velocizzare Windows 10 in pochi passaggiMicrosoft con Windows 10 ha sicuramente realizzato un ottimo sistema operativo versatile e fluido. Ma le sue animazioni e alcune feature secondarie possono comunque creare rallentamenti nelle configurazioni con hardware più datato.

In questa guida vediamo dunque come velocizzare Windows 10 con pochi accorgimenti.

Velocizzare Windows 10 disattivando effetti visivi e animazioni

Non serve essere utenti anziani per ricordare la miriade di effetti grafici che Microsoft integro in Windows Vista, la società di Redmond ha sicuramente alleggerito il sistema con l’ultima release. Esistono comunque alcuni effetti grafici secondari su Windows 10 che possiamo disabilitare senza alcun problema per il sistema.

Disattivare effetti visivi e animazioni Velocizzare Windows 10

  • Per far questo vi consigliamo di digitare nel campo cerca la frase: “Impostazioni di sistema avanzate”.
  • Nella finestra che si aprirà andate nel campo “Avanzate” e alla voce prestazioni cliccate su “impostazioni”.
  • Aprendosi una nuova finestra, portatevi sulla scheda effetti visivi e selezionate “Personalizzate”.

Vi consigliamo quindi di togliere la spunta alle voci:

  • Anima le finestre quando vengono ingrandite o ridotte ad icona.
  • Apri caselle combinate con effetto scorrimento.
  • Controlli ed elementi animati delle finestre.
  • Mostra ombreggiatura delle finestre.
  • Utilizza ombreggiatura per le etichette delle icone sul Desktop.

Velocizzare Windows 10 disattivando i servizi all’avvio 

Molti programmi utilizzano dei servizi che si avviano automaticamente all’accensione del PC, anche se tali servizi non vengono successivamente eseguiti dall’utente. Naturalmente l’accumularsi di questi servizi può rallentare il sistema soprattutto all’avvio, vediamo quindi come disabilitarli.

Disattivare i servizi all’avvio Velocizzare Windows 10

  • Nel campo cerca digitare Configurazione di sistema.
  • Spostiamoci nella scheda servizi della finestra che si aprirà.
  • Spuntare la scritta Nascondi tutti i servizi Microsoft e disabilitiamo tutti i servizi dei programmi che non utilizzate o utilizzate di rado.
  • Dopo aver cliccato su “applica” e “OK” vi verrà chiesto di riavviare Windows per confermare le modifiche.

– Può interessarti anche: Come disattivare Windows Defender.

Velocizzare Windows 10 disattivando i programmi all’avvio 

Come per i servizi, numerose applicazioni di terze parti spesso, dopo averle installate, si avviano automaticamente all’accensione del PC. Naturalmente se avete troppe applicazioni, il sistema rallenterà il suo avvio.

Disattivare i programmi all’avvio Velocizzare Windows 10

  • Andiamo quindi nel menu cerca e digitiamo Gestione attività (la finestra può essere aperta anche con la combinazione Ctrl + Shift + Esc).
  • Spostiamoci nella sezione Avvio ( se non trovate tale sezione, dovete cliccare su Più dettagli in basso a sinistra).
  • Come precedentemente visto, disabilitate tutti i programmi che non usate o usate di rado.

– Può interessarti anche: Come cambiare i DNS su Windows 10.

Velocizzare Windows 10 disattivando app in background 

Windows 10 ha introdotto un ottimo sistema di notifiche con applicazioni proprietarie che si avviano in background. Come ad esempio per il Calendario o Contatti. Possiamo quindi disabilitare quelle che non ci interessano seguendo questa procedura:

Disattivare app in background Velocizzare Windows 10

  • Cliccare su “Start” e su “Impostazioni”.
  • Andiamo su “Privacy” e dalla barra laterale sinistra scrolliamo fino a raggiungere  “App in background”.
  • Ora disabilitate le applicazioni che non usate.

Velocizzare Windows 10 eseguendo la pulizia del disco, rimuovere i file temporanei

La pulizia del disco serve a rimuovere tutti i file inutili che si accumulano con l’utilizzo del sistema. Questa operazione può essere eseguita con un tool già presente in Windows 10 o utilizzando un programma di terzi: CCleaner. Vediamo ora il primo metodo.

Velocizzare Windows 10 Eseguire pulizia disco rimuovere i file temporanei

  • Nel campo cerca digitare Pulizia disco e selezionare quale Hard disk o SSD volete pulire.
  • Ora non vi resta che selezionare i file che volete pulire e premere OK.
  • Terminate l’operazione cliccando su “Eliminazione file”.

-Può interessarti anche: Come togliere la password di accesso Windows.

Eseguire pulizia disco rimuovere i file temporanei con CCleaner

Dopo aver scaricato CCleaner e installato, avviatelo.

Velocizzare Windows 10 Eseguire pulizia disco rimuovere i file temporanei con CCleaner

  • Portatevi nella scheda “Pulizia”.
  • Ora dovrete selezionare i programmi e file da eliminare dalle due schede Windows e Sistema.
  • Cliccate pure su “Avvia Pulizia” in basso a destra e attendere il completamento.
  • Vi consigliamo anche di eseguire una scansione del registro.
  • Basterà cliccare su Trova Problemi e quindi su Fix, eseguite pure un backup che sarà realizzato dal programma stesso.