Quando il touchpad del portatile smette di rispondere abbiamo un problema. Avete mai provato ad utilizzare un PC Windows senza mouse, touchpad o altri dispositivi di puntamento? È praticamente impossibile.

Se il problema si è verificato da poco, possiamo provare semplicemente a riavviare il computer e controllare se questo pone rimedio. Sì, sappiamo che questa operazione è molto ovvia, ma è una procedura standard che nella foga del momento è facile ignorare.

Se ciò non funziona, provate queste soluzioni

touchpad notebook non funziona

Innanzitutto, assicuriamoci di non aver disabilitato accidentalmente il touchpad. Con ogni probabilità, esiste una combinazione di tasti che attiva e disattiva il touchpad sul vostro notebook. Di solito implica tenere premuto il tasto Fn posto vicino a uno degli angoli inferiori della tastiera.

In alternativa, i tasti che permettono di disattivare il touchpad sono F1 fino a F12. Esaminate attentamente la tastiera, prestando particolare attenzione alle icone piccole (in genere blu) su alcuni tasti. Cercate un’icona che suggerisca la sua influenza sul touchpad.

Sfortunatamente, non tutte le icone del touchpad sono facili da capire. Nel nostro caso, ad esempio, non abbiamo notato quella presente nel vecchio Lenovo X220. L’abbiamo recuperata solo cercando online usando il nome del modello e la scritta “disabilita il touchpad”. La risposta, a proposito, era F8. Quindi, se non riuscite a indovinare l’icona giusta, vi suggerisco di sfruttare la rete.

touchpad del notebook smette di funzionare
Controllate le impostazioni del touchpad del vostro notebook per assicurarvi che il touchpad sia abilitato.

Se ciò non risolve il problema, controllate le impostazioni del touchpad. In Windows 7 o 8, basta recarsi nel menu Start o nella barra di ricerca e digita impostazioni mouse. Selezionate Cambia le impostazioni del mouse: qui troviamo svariate opzioni molto simili, scegliete quella che corrisponde al vostro touchpad.

In Windows 10, clicchiamo sul tasto Windows e andiamo su Impostazioni -> Dispositivi -> Touchpad. Questo vi porta alla pagina delle impostazioni del Touchpad in cui potete confermare l’attivazione del touchpad abilitandolo.

Se ciò non aiuta, potrebbe essere necessario installare nuovamente il driver. Andate sul sito Web del produttore del tuo notebook e cercate il vostro modello e le parole touchpad driver. Se trovate il driver, scaricatelo e installatelo come se fosse un comune programma.

Se nessuno di questi suggerimenti funziona, avete un problema hardware. Supponendo che voi non siate in grado di provare a ripararlo da soli, dovrete quindi rivolgervi ad un centro assistenza.