Una delle funzioni più utili e adoperate nel ritocco di una foto è sicuramente quella dello scontorno delle immagini. Questa operazione può essere seguita con svariati software e metodi diversi. In questa guida vediamo come scontornare una foto utilizzando Photoshop, con un metodo semplice quando efficace.

Promozione Amazon Music

scontornare Immagini con Photoshop

Una vota inserita l’immagine di riferimento su Photoshop, andiamo ad aggiungere uno sfondo come livello sottostante all’immagine. Questa operazione ci aiuterà ad ottenere un maggior contrasto successivamente.

Clicchiamo sul livello che rappresenta il gufo per lavorare su quest’immagine, andiamo quindi a scegliere lo strumento di Selezione Rapida. Trovarlo è semplice, basta andare nella barra degli strumenti in alto a sinistra.

Andremo ora a selezionare le parti che compongono la nostra immagine; quindi, in maniera oculata e aiutandoci con i tasti di aggiunta + e sottrazione presenti in alto a sinistra della barra, andremo a definire il contorno del gufo.

scontornare Immagini con Photoshop ritaglio

Terminata questa operazione clicchiamo su “Migliora Bordo”, la schermata che si aprirà vi permetterà di rifinire i particolari dei bordi precedentemente tratteggiati.

scontornare Immagini con Photoshop migliora bordoVi consiglio di utilizzare una schermata che metta in risalto l’immagine, quindi possibilmente quella nera.

In base al grado di perfezione che volete ottenere, potete giocare con i valori indicati nella finestra. “Raggio Avanzato”, ad esempio, vi permette di regolare il contorno per avere una linea più morbida; possiamo regolare il margine sistemando il valore di sfumatura o contrasto.

Terminiamo selezionando l’Output “Decontamina colori” e nel menu a tendina scegliamo la voce “Nuovo Livello con Maschera di Livello”.

scontornare Immagini con Photoshop scontornato

Terminate le variazioni clicchiamo su OK per vedere le modifiche. Se notate qualche sbavatura, potete cancellarla usando lo strumento gomma; aiutatevi utilizzando il livello sfondo creato all’inizio di questa guida, che fungerà da contrasto per visualizzare meglio i bordi da cancellare.

Ora possiamo utilizzare la nostra immagine scontornata applicandola a qualunque altro sfondo.

scontornare Immagini con Photoshop