La decisione di acquistare il Note più recente di solito si riduce ad una domanda molto semplice: voglio la S Pen? Ma con un secondo modello che si unisce alla mischia, quest’anno la decisione di acquistare un Note non è così facile. Analizziamo le differenze tra i vari modelli.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: Display

Samsung ha sempre utilizzato il Note come trampolino di lancio per i suoi display migliori e più grandi. Il Note 10 lo fa con il nuovo modello plus:

  • Note 10: Full HD da 6,3 pollici + Dynamic AMOLED 2200×1080
  • Note 10+: Quad HD da 6,8 pollici + Dynamic AMOLED 3040×1440
  • S10: Quad HD da 6,1 pollici + Dynamic AMOLED 3040×1440
  • S10 +: 6,4 pollici Quad HD + Dynamic AMOLED 3040×1440

Come vedete la differenza non è trascurabile. Non solo abbiamo la dimensione di un decimo di pollice in meno rispetto all’S10 + e il Note 9 dell’anno scorso, il Note 10 abbassa anche la risoluzione, con Samsung che riduce significativamente i pixel per raggiungere i 1080p. Sembra chiaro che se necessitiamo del pennino e di una buona risoluzione, la scelta più ovvia sarà l’acquisto della variante Plus del Note 10.

Samsung Galaxy Note 10 vs Galaxy S10

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: Design

Se vi è piaciuto il design quasi senza cornice del Galaxy S10, adorerete il Note 10. Samsung ha drasticamente ridotto le cornici rispetto al Note 9 e addirittura superato l’S10, con strisce più sottili di cornice sopra e sotto il display. In questo caso, non trova spazio la fotocamera, quindi anche il design Infinity-O fa la sua comparsa. Samsung ha optato per centrare la fotocamera anziché spingerla verso destra come sull’S10, tuttavia, questa caratteristica conferisce al Note 10 un aspetto più pulito e simmetrico.

Le cornici sottili insieme ad un display leggermente più piccolo significano che il Note 10 è decisamente più maneggevole rispetto all’S10 +, una rara pretesa per il phablet di Samsung:

  • Note 10: 71,8 x 151 x 7,9 mm
  • Note 10+: 77,2 x 162,3 x 7,9 mm
  • S10: 70,4 x 149,9 x 7,8 mm
  • S10 +: 74,1 x 157,6 x 7,8 mm

Il Note 10+ da 6,8 pollici è ovviamente il più grande del gruppo, ma con uno schermo che è quasi mezzo pollice più grande dell’S10 +, è sorprendentemente compatto. Quindi, se cerchiamo un telefono con il rapporto schermo-body elevato, il Note 10 è il chiaro vincitore.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: prestazioni

Tutti e quattro i telefoni utilizzano lo stesso processore Exynos M4, quindi le prestazioni dovrebbero essere più o meno le stesse su tutta la linea. Per quanto riguarda la RAM, sia il Note 10 che l’S10 hanno standard da 8 GB, ma il Note 10+ porta la RAM di base a 12 GB. Per ottenere tanta RAM nell’S10 +, dovremo passare alla versione in ceramica Performance da 1 TB, che costa ben $ 1.600. Quindi il Note 10+ offre il miglior valore prestazionale, sebbene la maggior parte degli utenti sarà molto contenta di “solo” 8 GB di memoria.

Samsung Note 10+ e Note 10
Samsung Galaxy Note 10 vs Galaxy S10: Prestazioni

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: batteria e ricarica

Samsung offre sempre un’eccellente durata della batteria nei suoi telefoni di punta. Ogni telefono farà passare facilmente una giornata di intenso utilizzo, nonostante abbia capacità leggermente diverse:

  • Note 10: 3.500 mAh
  • Note 10+: 4.300 mAh
  • S10: 3.400 mAh
  • S10 +: 4.100 mAh

Non abbiamo ancora testato il Note 10+, ma la sua batteria da 4.300 mAh dovrebbe essere sufficiente per mantenere lo schermo acceso per circa 10 ore. Avremmo preferito che avesse una batteria da 4.500 mAh o 5.000 mAh, ma certamente non possiamo lamentarci grazie all’ottimizzazione software.

Tutti e quattro i telefoni includono le funzionalità Wireless PowerShare di Samsung, che consente di caricare un altro telefono o un paio di Galaxy Buds appoggiandolo sul retro. Sono inoltre dotati di una ricarica rapida da 25 W, che carica il telefono in poco più di un’ora. Solo il Note 10+ ha una ricarica super veloce a 45 W, il che è semplicemente pazzo.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: archiviazione

Ecco dove le cose iniziano a diventare un po’ confuse. Samsung ha nuovamente raddoppiato la memoria di base del Note 10, eliminando alcune delle opzioni a cui eravamo abituati:

  • Note 10: 256 GB
  • Note 10+: 256 GB / 512 GB
  • S10: 128 GB / 512 GB
  • S10 +: 128 GB / 512 GB / 1 TB

Inoltre, Samsung ha eliminato lo slot per schede MicroSD dal Note 10, quindi l’unica opzione è 256GB. Note 10+ supporta ancora la memoria espandibile, ma non è possibile ottenere un terabyte all’interno come è possibile con l’S10 +. Quindi, se lo spazio di archiviazione è importante, l’S10 offre le opzioni migliori.

Samsung Note 10+ e Note 10 contesa
Samsung Galaxy Note 10 vs Galaxy S10: Fotocamere

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: fotocamera

Le fotocamere di tutti e quattro i telefoni dispongono degli stessi tre obiettivi principali:

  • Fotocamera 1: teleobiettivo da 12 MP , f / 2.1, OIS
  • Fotocamera 2: grandangolo 12MP, doppia f / 1.5-f / 2.4, OIS
  • Fotocamera 3: 16 MP Ultra grandangolare (123 gradi), f / 2.1

A giudicare dai nostri test con l’S10, la fotocamera del Note 10 è tra le migliori che si può ottenere su uno smartphone. Note 10 offre anche un’app di modifica migliorata, anche se supponiamo che alla fine si farà strada anche sull’S10.

Il Note 10+ offre un quarto obiettivo con rilevamento della profondità, che “rileva e misura le distanze tra la fotocamera e il soggetto” per ritratti più nitidi e AR più accurati.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: Porte e S Pen

Come sempre, il Note 10 include una S Pen e il Galaxy S no. Ci sono alcuni nuovi trucchi dello stilo del Note 10, inclusi i gesti “air” che consentono di controllare le app e migliorare la traduzione da scrittura a testo.

Il Galaxy S10 ha un jack per cuffie e il Note 10 no. Lo ripeteremo: il Note 10 non include un jack per cuffie. Né include un dongle da USB C a 3,5 mm nella confezione, quindi dovrete acquistarne uno se volete usare un paio di cuffie vecchio stile. Samsung, tuttavia, include un paio di auricolari AKG USB-C nella confezione e, naturalmente, è possibile utilizzare anche le cuffie Bluetooth. l’S10, in questo caso, è il telefono migliore.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10 Porte e S Pen
Samsung Galaxy Note 10 vs Galaxy S10, Mancanza del Jack

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: Prezzo

Nessuno di questi telefoni è economico, ma il Note 10+ punta davvero alle stelle:

  • Note 10: € 950
  • Note 10+: € 1100
  • S10: € 900
  • S10 +: € 1.000

Ci sono due modi di vedere questo. Da un lato, troviamo solo € 200 che separano il Galaxy S10 da 6,1 pollici dal Galaxy Note 10+ da 6,8 pollici, il che lo fa sembrare un vero affare. Dall’altro, il Note 10 è un po’ caro per € 950. Che ci crediate o meno, il punto debole di questi telefoni ridicolmente costosi è l’S10 + da mille euro e, finché non è necessario utilizzare la S Pen, questo è il telefono che consigliamo.

Galaxy S10 vs Galaxy Note 10: conclusione

Se il denaro non è un problema, il Note 10+ è facilmente il miglior smartphone che possiate acquistare, nonostante la mancanza di un jack per cuffie. Il suo display è stupendo, ha una fotocamera fantastica e un bell’aspetto. Se non riuscite a spendere € 1.100 per un telefono, l’S10 + è un’alternativa fantastica, soprattutto se non valutate la S Pen.

Non possiamo davvero vedere un motivo per acquistare il Note 10: più piccolo, con un display a risoluzione inferiore rispetto a qualsiasi altro telefono del lotto, nessuno slot di memoria espandibile e nessun jack per cuffie.