Prima di scrivere questa notizia, vogliamo chiarire che noi nello specifico non abbiamo ancora visto alcun crash utilizzando l’RTX 3080. Inizialmente abbiamo avuto un problema con F1 2020, ma è stato risolto con un aggiornamento dei driver e una nuova patch del gioco. Alcuni utenti segnalano che le schede RTX 3080 si starebbero bloccando a metà partita con molti titoli provati.

Fondamentalmente, in game il gioco si blocca o si arresta in modo anomalo e quindi la sessione torna al desktop. Questi casi sono stati segnalati con le schede Zotac Trinity, MSI Ventus 3X OC e apparentemente … con molte schede EVGA.

Decine di post condividono lo stesso problema su vari forum. C’è ancora qualche incertezza su quale sia esattamente la causa, ma la velocità del boost clock sembra essere un fattore cruciale. Quando la velocità di clock supera i 2.0 GHz, alcuni utenti riscontreranno problemi. I dettagli specifici non sono ancora disponibili, Nvidia o i suoi partner non hanno ancora risposto al problema.

tre connettori 8 pin rtx 3080
RTX 3080: segnalati arresti anomali dovuti all’alimentazione

RTX 3080 arresti anomali: Scheda o PSU?

Una teoria è che alcuni alimentatori potrebbero causare il crash della scheda. Anche se i proprietari affermano di non averle overcloccate e che gli alimentatori utilizzati sono quasi tutti da 750 watt o più.

Risoluzione temporanea

Se doveste riscontrare il problema, possiamo affrontarlo temporaneamente riducendo la velocità di clock della GPU di 50, un offset di 100 MHz, eventualmente accompagnato da un leggero underclock. Naturalmente, questa soluzione rapida è a vostro rischio e pericolo e richiede le conoscenze necessarie.