Come ripristinare computer MACCapita a tutti prima o poi di dover affrontare un problema che impedisce il corretto funzionamento del sistema.

Il più delle volte è causato da virus o malware che scombussolano il coretto funzionamento di alcune applicazioni come i browser, ma accade di frequente di avere problemi anche con i driver del nostro hardware.
La soluzione comune è quella di effettuare la formattazione del PC, una prassi sicuramente spiacevole che porta alla perdita di tutti i programmi e dei dati personali custoditi nel nostro Hard Disk o SSD. Utilizzando un OS X, puoi ripristinare computer MAC sfruttando i backup di Time Machine entrando poi nella modalità di ripristino.

Se invece hai questo problema su un computer Windows, segui pure questa guida per risolvere il problema.

Ripristinare computer MAC

La procedura prevede di collegare al Mac l’hard disk che hai utilizzato per i backup di Time Machine; ora clicca sull’icona della mela in alto a sinistra nella barra dei menu, selezioniamo dunque la voce Riavvia dal menu che si aprirà. Al riavvio, prima che venga caricato il sistema, dovrai premere i tasti cmd e R dalla tastiera fino alla comparsa del logo di Apple.

Seleziona la voce Ripristina da backup di Time Machine dal menu di ripristino del sistema operativo OS X e clicca sul Continua. La procedura inizierà, attendi il termine delle operazioni per ritrovarti sul desktop.

ripristinare computer MAC

Entra quindi nel disco di Time Machine, clicca una seconda volta su Continua e seleziona la data del backup da ripristinare (Naturalmente scegliete il backup in cui siete sicuri che il sistema non riscontrava problemi). Per finire, cliccate su Continua, seleziona il disco – SSD su cui è installato OS X e clicca su Ripristina per avviare la procedura di ripristino.

In base allo stato del tuo Hard Disk, la procedura di ripristino potrà durare anche più di un’ora. Ricordo che avviando la procedura non potrete più interromperla, lasciano il PC acceso fino al termine delle operazioni.