Come recuperare foto e video WhatsApp cancellatiSe possediamo uno smartphone con poca memoria spesso, per liberare spazio, procediamo ad eliminare immagini e filmati che riteniamo inutili. Solo con colpevole ritardo ci accorgiamo di aver fatto un errore, cancellando foto o video di WhatsApp che in realtà sono importati.

Fortunatamente esistono alcune soluzioni per recuperare foto e video WhatsApp cancellati per sbaglio dal nostro smartphone, andiamo a vedere come procedere.

Recuperare foto e video WhatsApp cancellati tramite un backup dal cloud

Recuperare foto e video WhatsApp cancellati backup dal cloud

WhatsApp possiede una funzione di backup della chat che permette di recuperare anche foto e video che avete recentemente cancellato dall’app di messaggistica.

Il metodo più semplice per recuperare i nostri dati, sarà proprio quello di ripristinare un backup WhatsApp, vediamo come fare su Android:

  • La prima operazione è quella di disinstallate WhatsApp dallo smartphone e installarlo nuovamente scaricandolo dal Play Store.
  • Configuriamo nuovamente l’app di messaggistica.
  • Il backup verrà automaticamente individuato e verrà chiesto di ripristinarlo, naturalmente confermiamo.
  • Bene, ora ritroverete tutta la cronologia della vostra chat compreso il video o la folto cancellata.

 Vediamo ora la procedura su telefono iOS:

Se avete effettuato un backup tramite iCloud, il ripristino sarà molto semplice:

Naturalmente dovete controllare se la foto o il filmato cancellato era ancora presente sul device quando avete effettuato il backup.

  • Controlliamo quindi nelle impostazioni di Whatsapp andando in Chat -> Backup delle chat.
  • Se è presente il backup, basterà disinstallate Whatsapp e procedere con la reinstallazione dall’App Store.
  • Configuriamo nuovamente l’app e confermate di voler ripristinare il backup.

Recuperare foto e video WhatsApp cancellati tramite app esterne

Recuperare foto e video WhatsApp cancellati app esterne

Se non possediamo alcun file di backup ma vogliamo comunque tentare di recuperare i nostri dati, possiamo utilizzare alcune applicazioni per il recupero dei dati su Android.

Nello specifico voglio parlarvi di DiskDigger Pro che può essere scaricata e installata solo su smartphone Android; inoltre per avere un corretto funzionamento dovete necessariamente sbloccare i permessi di root. Vediamo come procedere per recuperare i dati:

  • Avviamo DiskDigger Pro e confermiamo l’accesso ai permessi di root.
  • L’app vi offre l’opzione di scegliere da quale memoria recuperare i dati, nel nostro caso sarà la memoria interna (dove Whatsapp salva i suoi dati). Selezioniamo quindi l’opzione /data.
  • Ora verrà chiesto quale formato di file volete recuperare, se stiamo cercando un video selezioniamo MP4, per le foto jpg.
  • Premiamo OK per avviare la scansione.
  • Terminata la ricerca appariranno tutti i video o le immagini che DiskDigger Pro ha trovato nella vostra memoria, inseriamo una spunta sulla miniatura del video o della foto che ci interessa recuperare.
  • Clicchiamo sul pulsante Recover e decidiamo dove salvare il file recuperato; possiamo scegliere sulla memoria del telefono o su cloud.