Mentre i modelli custom della AMD Radeon RX 590 iniziato ad arrivare sul mercato, non siamo ancora sicuri delle velocità di clock del prossimo chip 12Nm FinFET Polaris. Sembra che le frequenze di due modelli, entrambi con overclock di fabbrica, siano trapelate da Tum Apisak.

Promozione Amazon Music

AMD Polaris 30, GPU basata su Radeon RX 590 con clock fino a 1680 MHz

AMD Radeon RX 590 Polaris 30

Ricapitolando le specifiche, la GPU AMD Polaris 30 sarà basata sul processo produttivo a 12nm. Non è noto se AMD si affidi al processo 12nm di Global Foundries o all’avanzato 12nm di TSMC che viene utilizzato per realizzare le GPU NVIDIA Turing.

La GPU AMD Polaris 30 presentava 2304 Stream processor, 144 TMU e 32 ROP. Il VRAM include lo stesso formato GDDR5 da 8 GB, con clock a 8000 MHz su bus a 256 bit. La maggior parte dei benefici in termini prestazionali vengono ottenuti dall’ottimizzazione dell’architettura a 12 nm, ma non aspettiamoci risultati sbalorditivi. La scheda dovrebbe raggiungere il prezzo di circa $ 250- $ 300.

Sia PowerColor che XFX lanceranno i loro modelli personalizzati. La Radeon RX 590 Red Devil di PowerColor è stata già mostrata da Videocardz con frequenze di 1576 MHz; mentre il modello personalizzato XFX Radeon RX 590 raggiunge un clock leggermente superiore a 1580 MHz. Allo stesso tempo, sono state segnalate due schede video con clock diverso ma si tratta dei stessi modelli:

PowerColor Radeon RX 590: 1,576 MHz (impostazione predefinita), 1,645 MHz (OC)

XFX Radeon RX 590: 1,580 MHz (impostazione predefinita), 1,680 MHz (OC)

AMD Radeon RX 590 disponibile dal 15 novembre
Radeon RX 590 frequenze

Non è noto se queste siano le periferiche con frequenze più elevate che saranno disponibili sul mercato, o se queste prestazioni sono state raggiunte tramite overclock. Nel primo caso possiamo aspettarci frequenze ancora più elevate, oltre i 1700 MHz con overclock manuale.