Chrome è uno dei browser Web più popolari ed utilizzati su Windows 10, con milioni di utenti in tutto il mondo. Alcuni di questi hanno segnalato uno strano problema che si verifica su Google Chrome, dove la tastiera non funziona correttamente. Questo è un problema serio, ma ci sono alcune soluzioni che possiamo provare.

Come velocizzare Chrome guide ed estensioni utili

Soluzione 1: Premere due volte il tasto Windows

Questa è una soluzione semplice, ma funziona nella maggior parte dei casi. Se la tastiera non funziona in Google Chrome, possiamo facilmente risolvere questo problema premendo due volte il tasto Windows. Dopo averlo fatto, la tastiera dovrebbe iniziare a funzionare correttamente.

Potete anche aprire il Task Manager premendo Ctrl + Maiusc + Esc per risolvere questo problema.

Soluzione 2: Disabilitare l’accelerazione hardware e delle estensioni

I problemi con la tastiera in Chrome possono verificarsi a causa dell’accelerazione hardware o delle estensioni installate. Possiamo quindi procedere a disabilitare l’accelerazione hardware in Chrome, seguendo questi passaggi:

  • Clicchiamo sull’icona Menu nell’angolo in alto a destra e selezioniamo Impostazioni.
  • Scorrete fino alla fine della pagina e cliccate su Avanzate.
  • Ora dobbiamo trovare la sezione Sistema e deselezionare la voce “Usa accelerazione hardware quando disponibile
  • Riavviamo Chrome verificando se il problema è stato risolto.
tastiera non funzionante Google Chrome - accelerazione hardware
tastiera non funzionante in Chrome: rimuovere accelerazione hardware

Se il problema persiste, potreste dover disattivare le estensioni del browser. Per farlo, procediamo nel seguente modo:

  • Premiamo il pulsante Menu e spostiamoci su Altri strumenti, selezioniamo Estensioni.
  • L’elenco delle estensioni si aprirà, assicuratevi di disabilitare tutte le estensioni deselezionando il piccolo interruttore adiacente.
  • Dopo aver disattivato tutte le estensioni, riavviate Chrome e verificate se il problema è stato risolto.

installare e gestire estensioni browser

Gli utenti hanno segnalato che l’estensione IDM può causare questo errore, ma anche le estensioni di Google come Google Documenti o Google Documenti offline possono causare la comparsa di questo bug, quindi assicuratevi di disabilitarli tutti.

Soluzione 3: pulire la cache di Chrome

Spesso pulendo la cache di Chrome si risolvono molti dei problemi che affliggono i browser web. Per farlo, procediamo nel seguente modo:

  • Premiamo l’icona Menu nell’angolo in alto a destra e selezioniamo Impostazioni.
  • Andiamo verso il basso e clicchiamo su Avanzate.
  • Ora clicchiamo sulla voce Cancella dati di navigazione.
  • Impostate l’intervallo di tempo su Tutto e cliccate su cancella dati.
Velocizzare Chrome Cancellare la cronologia di navigazione
tastiera non funzionante in Chrome: pulire cronologia di navigazione

Una volta completato il processo di pulizia, riavviamo Chrome verificando se il problema è stato risolto.

Soluzione 4: Reimpostare Chrome

Se la tastiera non funziona in Chrome, potreste essere in grado di risolvere il problema semplicemente resettandolo il browser. A volte il proprio profilo Chrome può essere danneggiato o un’estensione può interferire con esso.

Per risolvere il problema, è consigliabile ripristinare l’impostazione predefinita di Chrome e verificare se ciò è di aiuto. Questa procedura è piuttosto semplice:

tastiera non funzionante Chrome - Reimpostare Chrome

  • Aprite la scheda Impostazioni in Chrome.
  • Scorrete verso il basso e cliccate su Avanzate per visualizzare ulteriori impostazioni.
  • Ora clicchiamo su Ripristina impostazioni predefinite originali
  • Fare clic sul pulsante Ripristina impostazioni per confermare.

Dopo aver ripristinato le impostazioni predefinite di Chrome, il browser verrà riavviato automaticamente.

Soluzione 5: Reinstallate Chrome

L’ultimo espediente che ci rimane da provare è quello di reinstallare Chrome. L’installazione attuale può essere danneggiata e questo può portare alla mancata rilevazione della tastiera.

Per garantire che i vostri dati non vengano rimossi, vi consigliamo di accedere a Chrome e sincronizzare i dati con il vostro account. Esistono diversi modi per disinstallare Chrome, ma il più efficace è tramite l’utilizzo di CCleaner.

Abbiamo già trattato questo programma in questa guida che vi permetterà di utilizzarlo al meglio, ripulendo anche i file e le chiavi di registro.