OnePlus ha recentemente lanciato il suo nuovo dispositivo di punta: OnePlus 7 Pro. La società ancora una volta punta ad immette sul mercato un telefono top di gamma ad un prezzo accessibile. Certamente stiamo parlando dello smartphone OnePlus più costoso venduto fino ad oggi, ma con il maggior numero di innovazioni software e hardware.

Dalla una fotocamera pop-up sul display a nuove funzionalità, OnePlus 7 Pro ha molto da offrire, ma come usiamo la telecamera pop-up? Cosa mi dite della nuova modalità Zen? In questo articolo andremo ad analizzare le innovazioni presenti nel dispositivo.

Dov’è la fotocamera frontale?

OnePlus 7 Pro fotocamera frontale

Una delle prime cose che si nota sul nuovo OnePlus 7 Pro è la mancanza della fotocamera frontale. Tradizionalmente, la cornice posta sopra lo schermo era il punto un cui si trovava la fotocamera. Più recentemente, i produttori hanno utilizzato il notch. Il OnePlus 7 Pro sfrutta un altro archetipo, con la fotocamera frontale che spunta fuori dalla parte superiore del telefono quando viene richiamata. Una caratteristica già presente in smartphone di altri produttori e migliorata in quest’ultimo dispositivo, sia in velocità che in resistenza; quest’ultimo punto viene analizzato qui in basso.

Rilevamento automatico delle cadute

Se si lascia cadere OnePlus 7 Pro quando la fotocamera anteriore è attiva, il telefono rileva che sta cadendo e ritira la fotocamera prima che colpisca il suolo. Non è consigliabile provare questa funzione, anche se dai vari test presenti in rete è stata dimostrata l’assoluta affidabilità di tale espediente, che sicuramente andrà a limitari eventuali guasti al motorino che attiva il pop-up della fotocamera.

Modalità Zen

OnePlus 7 Pro Modalità Zen
OnePlus 7 Pro consigli: Modalità Zen

La Modalità Zen è una nuova funzionalità introdotta da OnePlus che blocca l’utilizzo del telefono per 20 minuti qualora attivata. Potete ancora effettuare chiamate di emergenza, ricevere tutte le chiamate in arrivo e accedere alla videocamera, ma al di fuori di quelle poche funzioni sarete bloccati. Neanche il riavvio del dispositivo vi farà uscire dalla modalità Zen.

Per attivare la Modalità Zen, andiamo al pannello delle impostazioni rapide toccando l’icona a forma di matita e trascinando la Modalità Zen sul pannello. Quindi, è possibile accedere alla Modalità Zen toccando l’icona. Dopo aver confermato di volerla attivare, sullo schermo del telefono comparirà un timer con il conto alla rovescia.

Registrazione dello schermo

OnePlus 7 Pro Registrazione dello schermo
OnePlus 7 Pro consigli: Registrazione dello schermo

Gli screenshot possono essere effettuati da tutti i moderni dispositivi, ma OnePlus 7 Pro ha una funzione di registrazione dello schermo integrata. Come per la modalità Zen, dovrete aggiungere l’opzione al pannello delle impostazioni rapide. Dopo averlo fatto, tappate il pulsante di registrazione dello schermo per visualizzare i controlli di registrazione. Tocchiamo il pulsante rosso di registrazione per avviare la ripresa, l’icona a forma di ingranaggio per modificare le impostazioni o la “X” per chiudere la registrazione.

Regolare il cursore di avviso

Il cursore di avviso si trova appena sopra il pulsante di accensione e ha tre diverse posizioni. Se spostato in su il telefono passerà in modalità silenziosa, nel mezzo si attiva la modalità vibrazione e in fondo si abilita la modalità suoneria.

È possibile personalizzare nuovamente ciò che accade al profilo audio del telefono in base alla posizione del cursore di avviso. Basterà spostarsi in Impostazioni > Pulsanti e gesti > Cursore avviso.

Passare alla navigazione gestuale

Le gesture sono diventate di gran moda in quest’ultimo periodo e nella prossima versione di Android Q saranno maggiormente ottimizzate. OnePlus dispone già di un sistema di navigazione completamente basato sui gesti, bisogna solo attivarlo. Andiamo in Impostazioni > Pulsanti e gesti > Barra di navigazione e gesture. Qui possiamo scegliere l’impostazione gesture simile a quella presente sul Pixel 3. Un’animazione di introduzione rapida nella parte inferiore dello schermo vi guiderà attraverso le nozioni di base.

Cambiare l’animazione del sensore di impronte digitali

Con il sensore di impronte digitali sotto il display, OnePlus mostra un’animazione per aiutarvi con il posizionamento delle dita. Possiamo cambiare l’animazione andando in Impostazioni > Sicurezza e schermata di blocco > Impronta digitale > Effetto animazione impronta digitale.

Display ambient

OnePlus 7 Display ambient
OnePlus 7 Pro consigli: Display ambient

OnePlus 7 Pro ha la capacità di mostrare l’ora, i controlli musicali e le notifiche in sospeso sulla schermata di blocco, ma questa funzione va attivata. L’ambient display è molto simile a quello attivo negli smartphone Samsung e Google.

Per abilitare la visualizzazione ambientale e personalizzare la modalità di attivazione, andiamo su Impostazioni > Display > Ambient display. Abilitate una o entrambe le opzioni nella sezione Quando mostrare.

Avvio rapido

La funzione di avvio rapido integrata in Oxygen OS utilizza il sensore di impronte digitali per attivare una serie di opzioni di scelta rapida. Quando il telefono è bloccato, posizionate il dito sul sensore e lasciatelo lì. Il telefono si sbloccherà e dopo un altro secondo verrà visualizzato un elenco di azioni. Possiamo aprire l’Assistente Google, le scorciatoie di alcune app o avviare un’applicazione specifica. Attivate la funzione in Impostazioni  >  Utilità  >  Avvio rapido, quindi personalizzate le scorciatoie selezionando Impostazioni scorciatoie.