Il vecchio software di valutazione del frame rete FRAPS è diventato obsoleto e alternative moderne come PresentMon sono difficili da utilizzare. Nvidia spera di contribuire a modernizzare il mondo del monitoraggio delle prestazioni in game rilasciando FrameView, una nuova applicazione che sfrutta PresentMon per fornire analisi in tempo reale, oltre alle statistiche sulle prestazioni e l’efficienza su tutte le principali API grafiche. In termini pratici, Nvidia vuole semplificare il benchmarking

FrameView dovrebbe essere rilasciato il 9 luglio, offrendo supporto per l’analisi dei dati frametime in tempo percentuale, il monitoraggio della potenza della GPU e opzioni aggiuntive come gli screenshot. Queste opzioni si riveleranno utili a tutti i benchmarker e coloro che vogliono configurare al meglio i settaggi di gioco, per avere un buon rapporto tra prestazioni e qualità visiva

Nvidia FrameView monitorare prestazioni in gioco

“Accanto alle nostre GPU SUPER, stiamo lanciando FrameView, un’applicazione per misurare framerate, frame time, potenza e performance per watt su una vasta gamma di schede grafiche. Le metriche dettagliate vengono presentate in tempo reale con un overlay configurabile e riportate a un file di registro per un’analisi conveniente, sfruttando PresentMon per l’analisi.

FrameView funziona con tutte le principali API grafiche e le app UWP (Universal Windows Platform). Inoltre, consente la misurazione della potenza in tempo reale tramite API, la registrazione di chip e la potenza della scheda senza la necessità di attrezzature fisiche speciali, il tutto mentre acquisisce informazioni dettagliate sulle prestazioni.”

Il FrameView di Nvidia non si limiterà alle schede grafiche Geforce, con il supporto grafico Radeon e Intel fornito con l’applicazione come funzionalità di serie. Sono supportati anche G-Sync e FreeSync, sebbene l’applicazione funzioni solo con Windows 10.