Dal 4 giugno 2018 macOS Mojave (la quindicesima versione del sistema operativo macOS) è disponibile in versione beta, con la pubblicazione definitiva prevista per fine 2018.

Abbiamo già analizzato alcune delle modifiche che verranno introdotte in questa release, come l’inserimento della Dark Mode, un nuovo strumento che permette di attivare una modalità scura che si applica a tutto il sistema. Inoltre macOS Mojave introduce altre funzionalità come lo Stack che permette di raggruppare i file in pile ordinate lungo il lato destro dello schermo, alcuni miglioramenti al Finder e un nuovo elemento nella Dock.

In questa guida vogliamo parlare proprio di quest’ultimo punto, infatti Apple ha deciso di integrare nella Dock l’elemento app recenti.

nascondere le app recenti nella dock MacOS Mojave

Questa nuova sezione permette di visualizzare le applicazioni aperte di recente. Possiamo trovarla tra le raccolte di icone sulla sinistra e la sezione che mostra le app aperte sulla destra. Se avete configurato la Dock in questo modo, potreste non volere visualizzare, magari per una questione di privacy, la sezione delle app recenti.

Come Nascondere app recenti nella Dock

La nuova sezione delle app recenti è abbastanza intelligente da mostrare solo le app aperte recentemente non presenti già nella Dock. Può essere utile tornare rapidamente ad un’app che avete chiuso di recente ma, dal momento che abbiamo la Dock piena delle applicazioni che usiamo con regolarità, è fondamentalmente inutile occupare spazio con app poco utilizzate e aperte di rado.

Spesso infatti apriamo solo per sbaglio alcune applicazioni come il dizionario o qualche file PDF; pertanto, le app recenti che troveremo giorno dopo giorno nella Dock non sono utili al nostro lavoro sul Mac.

Nascondere app recenti nella Dock

Per fortuna possiamo disabilitare la funzione. Ecco come:

  • Andiamo su Preferenze di Sistema -> Dock e deselezioniamo la casella in basso con la voce: Mostra le applicazioni recenti nel Dock.