Gli utenti Android da ormai molti anni chiedevano a Google di introdurre un tema o una modalità scura. Con Android Oreo, Google ha finalmente aggiunto una modalità scura che si attiva in base allo sfondo che stavamo utilizzando. La società statunitense ha successivamente rimosso questa funzionalità, affermando che era stata accidentalmente rilasciata e non ancora ben ottimizzata per tutte le funzioni proprietarie del sistema.

Promozione Amazon Music

modalità scura Android Pie risparmiare batteria

A partire da Android Pie, non solo la modalità scura è tornata a far capolino, ma ora possiamo attivarla manualmente tramite un apposito controller.

Al di fuori dell’aspetto, perché dovreste voler utilizzare una modalità scura sul vostro dispositivo Android? Secondo Google, l’attivazione di questa modalità prolungherebbe la durata della batteria. Gli ingegneri hanno scoperto infatti che, anche non utilizzando uno schermo Amoled, i pixel bianchi richiedono maggiore energia per essere illuminati, questo ovviamente accelera il consumo di batteria. L’interfaccia scura richiede meno energia prosciugando più lentamente la batteria.

modalità scura su Android Pie
Attivare modalità scura su Android Pie

Per passare alla dark mod in Android Pie, basterà aprire l’app Impostazioni e selezionare Visualizza, successivamente tappiamo su Avanzate e scorriamo verso il basso fino a trovare il tema Dispositivo, qui scegliamo Dark (scuro).

Questo è tutto ciò che bisogna fare, ora quando visualizzerete il menu con tutte le app o la scheda delle impostazioni rapide (scorri verso il basso dalla parte superiore dello schermo), lo sfondo apparirà scuro.