Le schede madri Z690 sono da poco disponibili sul mercato insieme alle CPU Intel di 12a generazione e alle RAM DDR5. Puoi scoprire qual è la migliore scheda madre z690 qui sotto.

Per la prima volta da anni, stiamo ottenendo processori Intel che possono potenzialmente competere con AMD. il chipset Z690 offre supporto per PCIe 5.0 e, cosa più importante, memoria DDR5. Questo è davvero un momento entusiasmante nel mondo dell’hardware. In questa guida andiamo ad individuare la migliore scheda madre Z690, sia per l’overclocking che per un nuovo sistema economico di 12a generazione.

Migliore scheda madre Z690 Economica

ASUS Prime Z690-PSU AMAZON A 234,86€

ASUS Prime Z690-P
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : HDMI  – Displayport
  • Porte USB : 6x I/O posteriori, 2x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 1x M.2, 4x SATA”]

La nostra scelta di fascia bassa raccomandata per supportare il nuovo chipset (compatibile con DDR5) è una scheda ASUS (ne troverete molte in questa guida, visto l’ottimo lavoro svolto dall’azienda di Taiwan su questo chipset). ASUS Prime Z690-p è una versione aggiornata di un’opzione molto conveniente e affidabile.

Con il supporto PCIe 5.0, DDR5 e Thunderbolt 4, abbiamo le caratteristiche di una scheda di qualità che può sopportare qualunque carico di lavoro. Dispone di Wi-Fi6 ed Ethernet da 2,5 Gb. Progettata per essere efficiente, con 14+1 fasi di alimentazione, i connettori ProCool da 8+4 pin, le bobine in lega e resistenti condensatori per gestire un’erogazione di corrente stabile e sicura, offrendo agli appassionati tutto ciò di cui hanno bisogno con un budget limitato.

Migliori schede madri Z690 Fascia Media

ASUS TUF Gaming Z690-PlusSU AMAZON A 329,00€

ASUS TUF Gaming Z690-Plus
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : HDMI – DisplayPort
  • Porte USB : 8x I/O posteriori, 4x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 2x M.2, 6x SATA”]

Siamo fiduciosi che TUF Gaming Z690-Plus WiFi D4 diventerà un pilastro di questa fascia di prezzo, poiché offre la maggior parte di ciò che Alder Lake supporta senza i relativi costi associati. Il suo VRM è una solida base per CPU di fascia media overcloccate o di fascia alta, il numero di connessioni offerte è giusto per il prezzo. È interessante notare che ASUS ha rinunciato alle intestazioni RGB standard, optando invece per tre ARGB e un’intestazione Aura.

Sebbene le modifiche all’aspetto siano discutibili, tutti saranno d’accordo sul fatto che il VRM e i dissipatori di calore associati siano molto migliorati. La configurazione dello stadio di potenza DrMOS 14+2 rimane la stessa, ma ogni fase ora fornisce 80A alla CPU. È possibile utilizzare un connettore a 4 pin aggiuntivo per un’erogazione di potenza più stabile. Sul fronte PCIe, abbiamo tre slot x16 e due x1, quest’ultimo ideale per schede di espansione o acquisizione. Lo slot x16 superiore è l’unico che supporta PCIe 5.0 e con accesso a tutti i 16 pin. Il nuovo chipset consente di collegare un totale di quattro unità M.2, due delle quali condividono un dissipatore di calore esteso verso la parte inferiore della scheda.

L’I/O non è affollato poiché ci sono solo otto prese USB disponibili. Fortunatamente, USB 3.2 Gen1 è la variante più vecchia, con due porte USB-C integrate. DisplayPort e HDMI saranno di aiuto per i giocatori a cui non dispiace passare il tempo su CSa: GO utilizzando la grafica Xe nella speranza di superare la carenza di GPU. Non c’è nulla sull’I/O per aiutare con l’overclocking, ma puoi scegliere tra WiFi6 e Ethernet a 2,5 Gbps con LAN Guard.

MSI Pro Z690-A Wi-FiSU AMAZON A 257,80€

MSI Pro Z690-A Wi-Fi
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : HDMI e DisplayPort
  • Porte USB : 6x I/O posteriori, 9x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 4x M.2, 6x SATA”]

La serie di schede madri MSI Pro è sinonimo di valore e affidabilità oramai da molto tempo e la tendenza continua con le schede madri MSI Pro Z690-A. Troviamo in realtà 4 diverse periferiche con lo stesso nome, ma tutte con lo stesso PCB differenziato dalle due variabili di generazione WiFi e DDR. In questa particolare carrellata, consigliamo la scheda madre MSI Pro Z690-A DDR5 WiFi in quanto offre ancora un ottimo rapporto prezzo-prestazioni.

La scheda madre MSI Pro Z690-A racchiude un discreto VRM a 8+4 fasi che sarà ottimo per la maggior parte degli utenti normali che acquisteranno una scheda madre in questa fascia di prezzo. Il VRM dovrebbe essere in grado di gestire un Core i5 12600K al suo massimo overclock, ma dovrebbe anche essere in grado di gestire un leggero overclocking sul fratello Core i7. MSI non ha incluso alcuna illuminazione RGB sulla scheda, il che è un po’ una seccatura se stai assemblando un PC nel 2022. Il lato positivo è che non è necessario installare alcun bloatware RGB per la scheda madre. Il supporto per DDR5 e PCIe Gen 5 viene fornito di serie con il chipset Z690, con 4 slot M.2 e funzionalità PCIe Gen 4.

L’I/O posteriore è di per sé buono con una buona selezione di porte USB e una porta LAN da 2,5 GbE insieme alla funzionalità WiFi, se si sceglie quella particolare variante della scheda madre. In conclusione, l’MSI Pro Z690-A è sicuramente una delle schede madri più orientate al valore sul mercato e una che mette al primo posto il rapporto prezzo-prestazioni.

Migliori schede madri Z690 Fascia Alta

ASUS ROG Strix Z690-ASU AMAZON A 379,45€

ASUS ROG Strix Z690-A
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-5333
  • Uscite video : HDMI e DisplayPort
  • Porte USB : 10x IO posteriori, 7x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6
  • Memoria: 4x M.2, 6x SATA”]

Poiché la serie Maximus non è qualcosa che tutti possono o dovrebbero acquistare, ASUS ha anche rilasciato diverse schede madri di fascia medio alta per la piattaforma Z690. La serie ROG standard offre anche una scelta tra configurazioni di memoria DDR5 e DDR4, quindi assicurati di acquistare la scheda che supporta il tipo di memoria specifico che prevedi di installare.

ASUS ha confezionato un VRM a 16+1 fasi che è abbastanza prestante per gli standard moderni. Questo VRM dovrebbe essere in grado di overclockare comodamente un i7 12700K, oltre ad essere in grado di raggiungere un certo grado di overclocking sull’i9 12900K. Anche il raffreddamento VRM è adeguato in quanto ASUS ha fornito dissipatori abbastanza grandi con alette diagonali per massimizzare la dissipazione del calore. Il design RGB e lo script Strix sulla cover I/O sono sublimi, dando un aspetto vitreo che andrebbe perfettamente in molti sistemi RGB. Anche il dissipatore di calore del chipset è bianco e si estende anche sugli slot per unità PCIe Gen 4 M.2.

Il supporto PCIe Gen 5 è standard su tutte le schede Z690, quindi anche qui fa la sua comparsa, insieme al supporto della memoria DDR5 fino a 5333 MHz. Ci sono quattro slot M.2 che supportano la funzionalità PCIe Gen 4. Inoltre, la connettività è gestita da una porta LAN 2.5 GbE e WiFi 6. Diverse porte USB ad alta velocità sono presenti anche sull’I/O posteriore con caratteristiche di velocità differenti. Accoppiando questa scheda madre con un i7 12700K o un i5 12600K avrai una piattaforma da gioco davvero competa.

GIGABYTE Z690 AORUS MasterSU AMAZON A 480,01€

GIGABYTE Z690 AORUS Master
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : DisplayPort
  • Porte USB : 11x I/O posteriori, 9x interne
  • Rete : 1x LAN 10 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 4x M.2, 6x SATA”]

Le schede madri AORUS di fascia alta di Gigabyte di recente sono state assolutamente fantastiche per entrambe le piattaforme, quindi non sorprende che la Gigabyte Z690 AORUS Master finisca tra le nostre scelte per la migliore scheda madre Z690 di fascia alta. Non solo ha un eccellente sistema di erogazione della potenza che è quasi una necessità per le nuove CPU Alder Lake, ma anche un set di funzionalità paragonabile ad alcune delle schede madri Z690 più costose in circolazione.

Il VRM estremamente sovradimensionato consiste di ben 22 fasi, di cui 19 forniscono alla CPU 105A di potenza. Questa è una configurazione VRM folle che non sarà quasi mai completamente utilizzata, anche da un 12900K completamente overcloccato in esecuzione 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Il design VRM è davvero in anticipo sui tempi a causa del fatto che qualsiasi Alder lake, attuale e futuro, non riuscirà a saturare il VRM di questa scheda madre. I dissipatori di calore sono abbastanza grandi, quindi la scheda non dovrebbe avere problemi a dissipare il calore dei VRM. Parlando del dissipatore di calore, quello sul chipset si estende su tutta la metà inferiore del PCB e funge anche da dissipatore di calore per le unità M.2. Questa è un’implementazione molto ingegnosa.

Quando si tratta di funzionalità, non abbiamo davvero motivo di dubitare della scheda madre AORUS Master Z690. Troviamo supporto alla memoria DDR5 DIMM fino a 6400 MHz. Ci sono 11 porte USB sull’I/O incluse due USB-C. La caratteristica principale, tuttavia, è la porta LAN 10 GbE sul retro. È supportato anche PCIe Gen 5 e la scheda ha anche quattro unità M.2 per ogni esigenza di archiviazione. In conclusione, l’AORUS Master Z690 è una delle migliori schede madri premium per il chipset Z690 disponibili in questo momento.

Miglior sceda madre Z690 Enthusiast

ASUS ROG Maximus Z690 Hero WiFiSU AMAZON A 658,00€

ASUS ROG Maximus Z690 Hero WiFi
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : HDMI
  • Porte USB : 11x I/O posteriori, 9x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 5x M.2, 6x SATA”]

Qualsiasi guida di schede madri di alto livello sarebbe incompleta senza menzionare la serie ROG Maximus di ASUS. Questa è la categoria di schede madri di fascia alta di ASUS che rientra nel banner ROG e, per le versioni Z690, ASUS ha eliminato i numeri romani.

Dotato di un mostruoso design VRM 20 + 1 con stadi di potenza da 90 A, la Maximus Z690 Hero è più che sufficiente per qualsiasi CPU Alder Lake che potrà rilasciare Intel. In effetti, raccomandiamo la Maximus Z690 Hero a tutti i potenziali acquirenti del Core i9 12900K e del 12900KF, dal momento che queste CPU hanno un grande potenziale di overclock che può essere ottenuto utilizzando questa fantastica scheda madre Z690. Il VRM è raffreddato efficacemente da grandi dissipatori di calore, quindi le temperature dovrebbero essere perfettamente corrette. La scheda supporta la memoria DDR5 a velocità fino a 6400 MHz.

In termini di caratteristiche, non c’è molto di cui lamentarsi con la Maximus Z690 Hero. Le 2 porte Thunderbolt 4 sull’I/O posteriore risaltano immediatamente e sono un’eccellente aggiunta all’I/O di questa scheda. La periferica supporta anche 5 dispositivi M.2 contemporaneamente, se si installa anche la scheda di espansione PCIe M.2 inclusa. Ovviamente è supportato anche il PCIe Gen 5, ma questo è limitato agli slot PCIe 16x. Troviamo anche una porta LAN da 2,5 GbE e WiFi 6E per la connettività. Tutto sommato, non puoi davvero sbagliare con Maximus Z690 Hero per la nuovissima piattaforma Alder Lake ed è per questo che è la nostra scelta per la migliore scheda madre Z690 top di gamma.

Miglior scheda madre Z690 per Overclocking

MSI MPG Z690 Carbon WiFiSU AMAZON A 493,99€

MSI MPG Z690 Carbon WiFi
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 4x DIMM, 128 GB, DDR5-6666
  • Uscite video : HDMI e DisplayPort
  • Porte USB : 9x IO posteriori, 7x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 5x M.2, 6x SATA”]

MSI ha realizzato alcune schede eccellenti negli ultimi anni, in particolare per i chipset AMD, ma non ha ignorato Intel. La serie MPG di MSI, MSI Performance Gaming, racchiude alcune delle schede madri più sovradimensionate e premium disponibili per qualsiasi chipset, sia esso Intel o AMD. Continuando questa tendenza per la nuova piattaforma Alder Lake, abbiamo l’MSI MPG Z690 Carbon WiFi, una fantastica scheda madre di fascia alta sulla piattaforma Z690 che è probabilmente la migliore scheda madre Z690 per overclock.

Parlando dell’erogazione di potenza, MSI ha colto nel segno con un design VRM a 18+1+1 fasi con stadi di potenza da 75°, eccellente per l’overclocking praticamente di qualsiasi CPU moderna. In particolare, il Core i9 12900K sarebbe un ottimo abbinamento per questa scheda madre Z690 poiché puoi massimizzare completamente l’overclock sulla CPU di punta Alder Lake senza tassare troppo i VRM. La scheda supporta le memorie DDR5 fino a un valore di 6666 MHz. Quando si tratta di funzionalità, non c’è davvero molto da dire. Tutte le schede madri Z690 di fascia alta sono piene di funzionalità come il supporto PCIe Gen 5 e DDR5, quindi la Z690 Carbon non è diversa da questo punto di vista. La connettività è gestita da una porta LAN da 2,5 GbE o WiFi 6E, entrambe opzioni eccellenti. Troviamo anche 4 porte M.2 che funzionano a velocità PCIe Gen 4, più che sufficiente per qualsiasi utente normale.

Nel complesso, l’MSI MPG Z690 Carbon scambia colpi con le schede madri premium AORUS Master e Maximus Z690 Hero, ma è leggermente più economica pur offrendo prestazioni VRM simili, quindi è la nostra scelta preferita per l’overclocking di fascia alta.

Miglior scheda madre Z690 Mini-ITX

ASUS ROG Strix Z690-I Gaming WiFiSU AMAZON A 429,00€

ASUS ROG Strix Z690-I Gaming WiFi
  • Socket: LGA 1700 – ATX
  • Memoria : 2x DIMM, 128 GB, DDR5-6400
  • Uscite video : HDMI
  • Porte USB : 9x IO posteriori, 5x interne
  • Rete : 1x LAN 2,5 GbE, 1x Wi-Fi 6E
  • Memoria: 2x M.2, 4x SATA”]

Il mercato dei PC da gaming compatti è diventato molto popolare negli ultimi anni. Non solo un PC con fattore di forma ridotto consente di risparmiare molto spazio sulla configurazione, ma è anche più facile da trasportare da un luogo all’altro se lo desideriamo. Di conseguenza, anche le schede madri mini-ITX stanno diventando sempre migliori e l’ASUS ROG Strix Z690-I è un esempio di una delle migliori schede madri mini-ITX in circolazione.

Partendo dal design VRM e dall’erogazione di potenza, non c’è molto di cui lamentarsi. Ovviamente, ASUS ha declassato un po’ il VRM per adattarsi ai vincoli di dimensione, ma il VRM a 10+1 fasi con stadi di potenza da 105 ampere non dovrebbe avere grossi problemi nell’overclockare il 12700K o anche il 12900K. Il VRM è anche raffreddato da un considerevole dissipatore di calore alettato, quindi le temperature dovrebbero essere ragionevoli. La Z690-I supporta anche la memoria DDR5 con velocità fino a 6400 MHz. ASUS non ha assolutamente lesinato sul set di funzionalità nonostante sia una scheda madre mini-ITX Z690. La connettività della scheda è impressionante grazie a una porta LAN da 2,5 GbE e alla capacità WiFi 6E. Ci sono anche due slot M.2 cablati per la connettività PCIe Gen 4, oltre allo slot PCIe Gen 5 principale è lo slot PCIe 16x di dimensioni standard. Troviamo anche molte altre funzioni come il flashback del BIOS, il pulsante Clear CMOS, le intestazioni RGB e aRGB, 4 porte SATA e due PCB aggiuntivi per alcuni componenti forniti con il pacchetto. Un solido set di funzionalità per una scheda madre mini-ITX.

Pertanto, si può dire che l’ASUS ROG Strix Z690-I è la migliore scheda madre mini-ITX Z690 in assoluto sul mercato in questo momento. La combinazione tra: ottimo sistema di erogazione della potenza e un robusto set di funzionalità, la rende una scelta eccellente per gli appassionati che assemblano un PC da gioco compatto sulla piattaforma Alder Lake.