Attraverso le nostre guide aiutiamo gli utenti ad individuare il miglior hardware in base al prezzo e alle diverse esigenze: Gioco, lavoro, studio ecc.. Ma rimane comunque una scelta molto importante da fare, la marca o il modello specifico. Ogni azienda infatti rilascia la propria versione della stessa periferia, in questo caso una scheda video; a volte possiamo trovare decine di modelli diversi basati sulla stessa GPU.

Migliore schede video RTX 2060

Rispetto alle ultime soluzioni presentate da Nvidia e AMD, la GeForce RTX 2060 ha ottenuto ottimi consensi da parte della critica e pubblico, grazie soprattutto ad un prezzo aggressivo, unito ad ottime prestazioni. L’RTX 2060 è pronta infatti a sostituire la GTX 1070, rimanendo alla portata della maggior parte degli appassionati.

Molti utenti vogliono conoscere quale, tra la GTX 1070 e la nuova RTX 2060, sia il modello da acquistare in questo momento. Ma tanti lettori vogliono semplicemente sapere quale sia la migliore schede video RTX 2060. Senza ulteriori indugi, ecco le prime quattro schede RTX 2060 che consigliamo in base ad alcune caratteristiche specifiche.

Miglior prezzo RTX 2060

Migliore RTX 2060 Gigabyte RTX 2060 OC

Al momento della scrittura, non troviamo molti modelli venduti al prezzo di listino di 350 €, infatti attualmente sono disponibili solo due modelli Gigabyte: RTX 2060 OC e RTX 2060 Mini-ITX OC.

La Gigabyte RTX 2060 Gaming OC è dotata di un dispositivo di raffreddamento a tripla ventola e garantisce un’ottima dissipazione. Ma attualmente supera il prezzo di 400€, quindi possiamo spostarci sulla varante OC 6 G che rimane stabile sui 370€, un prezzo giusto per una periferica con dissipazione a 2 ventole. Se riuscite a trovare il modello Zotac Twin Fan per 350 € è un’opzione altrettanto interessante.

La variante base di Gigabyte racchiude comunque alcune caratteristiche ben mirate come ventole a rotazione alternata, heatpipe in rame a contatto diretto e un backplate. Non è affatto la RTX 2060 più cool o silenziosa, ma farà comunque il suo dovere in gaming.

Miglior modello Premium RTX 2060

modello Premium Asus ROG Strix RTX 2060 OC

Se non volete trattenervi con il budget per acquistare una RTX 2060, consigliamo vivamente l’Asus ROG Strix RTX 2060 OC Gaming. Per 450€ (circa 70€ in più rispetto ai modelli base) otteniamo molte più specifiche interessanti.

Certo, non è molto più veloce, ma è decisamente più fresca e silenziosa. Testandola in game ha raggiunto i 62 gradi, un miglioramento di 11 gradi rispetto alla simile MSI RTX 2060 Gaming Z. Le temperature della memoria VRM a GDDR6 erano molto basse rispetto ad altri modelli di fascia alta; inoltre è stata overcloccata ad una frequenza operativa di 2055 MHz con facilità.

Basta essere consapevoli del fatto che questa periferica ha le dimensioni di una scheda grafica di fascia alta, misura 300 mm in lunghezza, altezza 132 mm ed è larga ben 50 mm. Ci sono tre ventole da 85mm, un backpalte e un’illuminazione RGB personalizzabile sufficiente a far vergognare il vostro albero di Natale. Nel complesso, l’Asus ROG Strix RTX 2060 OC Gaming non deluderà coloro che cercano un’esperienza premium con la RTX 2060.

Miglior Mini-ITX RTX 2060

Miglior Gigabyte RTX 2060 Mini ITX OC

Ci sono due scelte principali che possiamo effettuare: la MSI RTX 2060 Aero ITX OC e Gigabyte RTX 2060 Mini ITX OC. MSI ha annunciato l’RTX 2060 Aero ITX OC, ma buona fortuna se ne trovate una, non sembra ancora in vendita.

Probabilmente consiglieremmo comunque la variante Gigabyte perché è leggermente più stretta. L’altezza di 126 mm del modello MSI renderà la compatibilità con alcuni case Mini-ITX molto difficile. Il design alto 121 mm della versione Gigabyte è più adatto per tutti i case di piccole dimensioni. Il modello Gigabyte ha anche la modalità zero RPM, dunque quando è sotto carico è relativamente silenziosa.

Migliore RTX 2060 a singola ventola

scheda video a singola ventola Asus Turbo RTX 2060

È strano dover consigliare una scheda grafica a singola ventola, ma in alcuni scenari possono avere un senso. Le vostre opzioni sono estremamente limitate, l’unica versione ampiamente disponibile proviene da Asus con la Turbo RTX 2060.

Al prezzo di circa 390€ la troviamo lassù con i modelli più costosi e, anche se in genere raccomandiamo di evitarla, se scegliete questo tipo di periferica, la Turbo di Asus è la scelta migliore. La scheda video è dotata di una ventola da 80mm con grado di rotazione IP5X, lunghezza di 268 mm, si tratta ovviamente di una scheda a doppio slot.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here