I produttori di memorie sono al lavoro per fornire nuovi moduli ai rivenditori, insieme alle schede madri chipset Intel serie 600 di prossima generazione. 

Entrambi i prodotti dovrebbero essere disponibili il 4 novembre, data di lancio ufficiale e fine dell’embargo di vendita per le CPU Intel Alder Lake e le schede madri Z690.

Alcune aziende vendono kit di memoria DDR5 già da quasi tre mesi, indicando che non esiste più un divieto su questa tecnologia. La velocità standard JEDEC di 4800 MT/s è la più lenta supportata dalle schede madri Intel Z690, che verranno rilasciate nel prossimo futuro. Si dice che le CPU Alder Lake trarrebbero vantaggio da una memoria più veloce, come 6200 MT/s e oltre, il che aumenterà il costo dei kit. Ma quanto costerebbe finanziariamente la memoria DDR5?

Memorie DDR5 costo

Costi di memoria DDR5 e DDR4

Storicamente, la tecnologia di memoria più recente ha sempre avuto un aumento del 30-40% rispetto alla generazione precedente. Tuttavia, questa volta, DDR5 include componenti aggiuntivi che hanno aumentato ulteriormente i costi. Di conseguenza, prevediamo un aumento del prezzo del 50-60% rispetto a DDR4 al momento del lancio.

In genere occorrono circa 2 anni per raggiungere la parità di prezzo con le generazioni precedenti e ci aspettiamo che le tendenze rimangano simili anche con i moduli DDR5.

— Sara Lin, MSI

MSI prevede che la memoria DDR5 sarà del 50-60% più costosa della memoria DDR4 quando sarà disponibile per la prima volta. La società stima che ci vorranno due anni per raggiungere la parità di prezzo con lo standard precedente.