Come installare Ubuntu unico sistema operativoUbuntu è una distribuzione di Linux che fornisce un sistema operativo gratuito e open source, quasi del tutto privo di virus, che abbina una straordinaria semplicità di utilizzo a un’elevata compatibilità hardware.

Come Windows anche Ubuntu include molte applicazioni che avrai sicuramente già conosciuto, come ad esempio Firefox, LibreOffice e tanto altro. La sua installazione non richiede risorse hardware elevate, ma basterà un semplice DVD o una chiavetta USB.

In questa guida spiegherò come installare Ubuntu sul proprio PC al fianco di Windows. Avremo la possibilità di provare Ubuntu direttamente dal supporto di installazione (DVD o Chiavetta USB) per sperimentare il sistema e verificarne la compatibilità con l’hardware.

Su questo sito ho anche scritto una guida dettagliata su come installare Ubuntu come unico sistema operativo. Se desideri utilizzare solamente Ubuntu, puoi darci un’occhiata.

Installare Ubuntu: Creazione del supporto di installazione

Partiamo subito dal download di Ubuntu, potete utilizzare il seguente link ufficiale

Successivamente dovremo trasferire i file scaricati nel supporto di installazione che abbiamo scelto: DVD o chiavetta USB. Vi rimando ai link ufficiali su come masterizza Ubuntu su DVD o preparare il supporto di installazione USB.

Installare Ubuntu: Avvio del supporto di installazione

Sia se avete scelto di utilizzare un supporto DVD che USB, per far partire Ubuntu dovrete impostare il supporto scelto come periferica di boot del sistema. In altre parole dovremo dire al BIOS di non accedere all’Hard disk o SSD quando avvieremo il PC, ma di entrare nella Pen drive o DVD, in modo tale da avviare Ubuntu.

Per far questo dovremo entrare nel BIOS del nostro PC, se non sai come fare, ho già trattato questo argomento nella guida su Come aggiornare il BIOS, dove spiego dettagliatamente anche come accedervi.

Come installare Ubuntu bios boot uefi

Nel BIOS dovremo cercare le impostazioni che permettono di cambiare l’ordine con il quale il sistema cerca l’unità da cui fare l’avvio. Normalmente questa impostazione è presente nel menu BOOT, qui troveremo impostata la priorità su hard disk o SSD, modifichiamola selezionando la chiavetta USB o lettore DVD. Salvate e uscite dal BIOS.

Al riavvio del PC inizierà la procedura di avvio di Ubuntu, nella finestra che comparirà selezionate la voce “Prova Ubuntu” o “Try Ubuntu without installing” e premere Invio.

Come installare Ubuntu prova

Installare Ubuntu: Test hardware

Finalmente siamo entrati nel sistema operativo Ubuntu in questa fase, prima di procedere con l’installazione, è consigliabile provare il sistema operativo per scoprire le sue funzionalità e soprattutto per accertarvi della piena compatibilità fra Ubuntu e le diverse periferiche hardware del proprio computer, ad esempio mouse, tastiera, scheda video, scheda di rete ecc…

Se qualche dispositivo non risultasse funzionante, è possibile verificare la presenza di eventuali driver proprietari da installare dopo aver terminato l’installazione di Ubuntu. (Raccomando di non installare nulla in questa fase, ricordo infatti che attualmente il sistema lavora solo grazie alla chiavetta USB o DVD di installazione, ma il sistema non è stato ancora installato su SSD o Hard disk.)

Installare Ubuntu: Inizio operazioni

Installare Ubuntu Inizio operazioni

  • Avviamo l’installazione facendo doppio clic sull’icona Installa Ubuntu presente sul desktop.
  • Si aprirà una schermata per impostare la lingua desiderata.
  • Ora dovremo collegarci alla nostra linea internet cablata o tramite Wi-Fi.
  • La scheda successiva ci consiglia di “Scaricare gli aggiornamenti durante l’installazione” e “Installare software di terze parti”. La prima spunta ci permette anche di aggiornare il sistema, ma l’installazione impiegherà più tempo. La seconda spunta invece consentirà di installati software non open source che consentono la riproduzione di contenuti multimediali o il funzionamento di alcune periferiche.

La nuova finestra ci consentirà di installare Ubuntu al fianco di altri sistemi operativi, come unico sistema o con un particolare partizionamento.

In questa guida vediamo come installare Ubuntu a fianco di Windows. (Vi consigliamo di installare Ubuntu 16.04 e successivi, queste versioni infatti riconoscono e sono compatibili perfettamente con i sistemi operativi Windows.)

installare Ubuntu a fianco di Windows 10

Metodo Automatico

Selezionando l’opzione “Installa Ubuntu a fianco di Windows” andremo a ridimensionare la partizione di Windows per ricavare lo spazio necessario all’installazione di Ubuntu. Con questo sistema automatico, Ubuntu creerà da sé le partizioni necessarie.

Basterà quindi selezionare l’Hard disk e cliccare su Installa per avviare la procedura.

Metodo Manuale

Per avere una gestione manuale dell’installazione di Ubuntu su una partizione precedentemente creata, ti invito a seguire la guida su come partizionare hard disk su Windows. In questo modo andrai a scegliere manualmente quanto spazio concedere ad Ubuntu.

Se hai scelto di proseguire creando una partizione in maniera manuale, in fase di installazione di Ubuntu clicca sulla voce Altro. La finestra successiva ti permetterà di selezionare la partizione precedentemente creata.

installare Ubuntu a fianco di Windows 10 partizione

  • Nel mio caso si chiama spazio libero, ora clicchiamo sul pulsante [+] per creare l’area di swap richiesta da Ubuntu per il corretto funzionamento.
  • Nel menu a tendina posto a fianco alla voce Usare come, selezioniamo area di swap.
  • Il valore da conferire all’area di swap è di 4000 MB da inserire nel campo Dimensione. Ricordate di posizionare la voce Tipo della nuova partizione su Primaria.

Guardate pure l’immagine sovrastante per fugare ogni dubbio. Dopo aver cliccato su OK, si avvierà il processo di creazione della partizione.

installare Ubuntu a fianco di Windows 10 partizione

  • Dopo qualche secondo selezioniamo nuovamente la partizione spazio libero e clicchiamo sul pulsante [+].
  • Ancora una volta ricordiamoci di spuntare la voce Primaria, e nel menu a tendina posto a fianco alla voce Usare come, selezioniamo il file system ex4 con journaling.
  • Sulla voce punto di mount inseriamo il simbolo / e premete OK.
  • Ora siamo finalmente pronti per installare Ubuntu cliccando su Installa.

Come installare Ubuntu lingua località dati utente password

Procedendo con l’installazione seguiamo questi passi:

  • Selezionare la località corrispondente al proprio fuso orario e scegliere la mappatura della propria tastiera.
  • Verso la fine delle operazioni vi verrà chiesto di creare l’account principale del sistema. Basterà compilare il modulo con nome utente e password.
  • Al termine dell’installazione comparirà una finestra che chiede se riavviare il computero continuare a provare Ubuntu tramite il DVD o chiavetta USB di installazione. Riavviare per procedere al primo avvio di Ubuntu.