Capita spesso di lavorare fino a tarda notte o di restare incollati al PC navigando sui social o consultando diversi siti web. Questa attività a lungo andare può affaticare la vista a causa della luminosità dello sfondo bianco del browser e dell’interfaccia dei siti che visitiamo.

Una soluzione potrebbe essere quella di applicare un tema scuro all’intero browser, applicando le modifiche anche ai siti web che consultiamo. Sfortunatamente sono pochi i siti che offrono la possibilità di cambiare il template dello sfondo con un tema scuro senza compromettere la leggibilità del testo.

Possiamo notare un esempio di quanto detto solo su mobile, dove piattaforme come Youtube permettono di switchare modalità di visione a piacimento, consentendoci di non affaticare la vista nelle ore notturne.

In questa guida andremo a vedere come applicare un Tema scuro su tutti siti web grazie ad un’estensione che possiamo installare sul browser Chrome e Firefox.

inserire tema scuro su tutti siti web

Inserire un tema scuro su tutti siti web

Parliamo di Dark Reader, forse una delle migliori estensioni che possiamo installare nei nostri browser Chrome e Firefox. Naturalmente si tratta di un plugin gratuito e open source. L’installazione dell’estensione è molto semplice, non diversa da tutte le altre presenti sullo store, potete seguire questa guida su come installare le estensioni su Chrome e Firefox.

inserire tema scuro su tutti siti web Dark ReaderDopo aver attivato Dark Reader, il tema scuro sarà automaticamente abilitato su tutti i siti web e sull’home page di ricerca di Google. Questa impostazione predefinita può essere modificata cliccando sull’icona dell’estensione posta in altro a destra.

Qui troviamo infatti una serie di opzioni molto intuitive, nella scheda Filter possiamo abilitare o disattivare lo sfondo scuro semplicemente cliccando su Dark o Light.

Le altre impostazioni permettono di regolare la luminosità del browser, i livelli di contrasto (per rendere più visibile il testo) e la scala di grigi.

Spostandoci nella scheda Font possiamo scegliere quale sarà il font predefinito del browser e aumentare la visibilità del testo.

Inoltre possiamo inserire nella scheda Site list, tutti gli URL dei siti web che non vogliamo vengano modificati automaticamente. Dunque se un sito si vedesse male con la modalità a tema scuro di Dark Reader è possibile metterlo nella lista delle eccezioni e disabilitarlo senza difficoltà.

Come potete osservare applicando l’estensione, il cambio di tonalità nello sfondo non influisce sulle immagini e su alcuni elementi del sito, mantenendo inalterata l’esperienza di navigazione.