“Mi piacerebbe usare il font in questa foto, ma non so come si chiami”. Se per hobby o lavoro vi capita spesso di fare questa domanda è assolutamente normale: tutti noi vogliamo rimanere sempre aggiornati su quanti più stili possibile, dal momento che potrebbero essere utili in futuro per creare un prodotto migliore.

Promozione Amazon Music

La buona notizia è che esistono vari strumenti gratuiti che possiamo usare per identificare e riconoscere un font specifico. Di seguito troverete una guida che vi permetterà, tramite app o siti web, di scoprire il tipo di carattere utilizzato in un testo, un’immagine o un video.

identificare e riconoscere font da immagine

Riconoscere font da immagine tramite Photoshop

Prima di indagare su vari siti web che permettono di identificare un font da un’immagine, possiamo scoprire se il carattere in questione è già presente nella nostra libreria Windows 10. Per far questo non servirà spulciare ogni singolo carattere, ma possiamo affidarci al software di editing delle immagini Photoshop (versione 2015.5 in su).

Adobe ha infatti rilasciato nelle ultime versioni di Photoshop, una comoda funzione che permette di riconoscere il carattere utilizzato in un’immagine.

Riconoscere font da immagine tramite Photoshop

  • Apriamo il programma e inseriamo l’immagine contenente la nostra scritta.
  • Ora utilizziamo lo strumento selezione rettangolare per selezionare con precisione la scritta presente nell’immagine.
  • Dal menu di Photoshop, seleziona Testo -> Trova font simile…
  • Si aprirà una nuova finestra che mostra il funzionamento del tool, ricordate di inserire una spunta per la sincronizzazione della libreria Adobe di Typekit.
  • Bene, ora la finestra Trova font si aggiorna, restituendovi tutti i font simili presenti nella libreria dei font del sistema (ed eventualmente quelli recuperati in Typekit).
  • Una volta individuato il font di vostro gradimento, selezionalo nella finestra e cliccate sul pulsante OK.

Riconoscere font da immagine con WhatFontIs

Se non possedete Photoshop o non avete trovato il font corrispondente all’immagine inserita, possiamo utilizzare siti web che mettono a disposizione un sistema di confronto dell’immagine per individuare il carattere corretto.

Il primo sito che vi consiglio è WhatFontIs, una piattaforma completamente gratuita e perfettamente funzionante.

Tutto quello che dovete fare è caricare l’immagine con testo dal PC (o incollare un link al sito web in questione) e WhatFontIs si prenderà cura di tutto il resto. Naturalmente, il sito cercherà di restringere la ricerca chiedendovi di indicare con precisione a quale lettera corrisponde un frammento dell’immagine. Infine, WhatFontIs fornirà un elenco di possibili corrispondenze.

Riconoscere font da immagine con My Fonts

Riconoscere font da immagine con My Fonts

MyFonts è molto simile a What Font Is, quindi lo consigliamo anche per il suo alto tasso di successo. Il meccanismo è il medesimo: caricate l’immagine sul sito web e dopo pochi secondi otterrete i risultati. Con questa app ci sono però alcune regole da seguire, ad esempio, bisogna assicurarsi che i caratteri nell’immagine siano ben distinguibili, inoltre il testo dovrebbe essere disposto il più orizzontale possibile.

Sottolineiamo che se il sistema non trova il font che state cercando, offrirà una serie di alternative con risultati simili o poco differenti.

Riconoscere font da immagine con Fontspring Matcherator

Fontspring Matcherator è un portale più semplice da utilizzare rispetto alla prima opzione poiché, dopo aver caricato l’immagine, è sufficiente fare clic sul carattere che si desidera identificare. Il sito dispone anche un design al passo coi tempi e offre prestazioni migliore sui nomi dei font trovati.

Il lato negativo è che spesso Fontspring Matcherator predilige i Font a pagamento. Quindi, tra le varie soluzioni disponibili è molto probabile che verranno indicati caratteri a pagamento.