All’inizio della scorsa settimana Google ha segnalato che avrebbe introdotto il supporto HDR nel browser Chrome, utile ad esempio per riprodurre contenuti HDR come video YouTube. Tuttavia, Il colosso di Mountain View ha anche aggiunto una protezione per Windows e Mac OS contro Meltdown e Spectre, il cosiddetto SharedArrayBuffer.

Un’altra funzione introdotta recentemente è la possibilità di “silenziare” l’audio su qualsiasi sito web o dominio. Quindi, se visitiamo un portale Web che per impostazione predefinita riproduce brani musicali o annunci pubblicitari, con questa funzione viene disattivato l’audio della pagina. Facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda del sito Web, è possibile abilitarlo come vedete in figura:

Google Chrome aggiunge protezione Meltdown e Spectre

Come accennato, l’ultima versione di Chrome protegge anche gli utenti Mac e Windows dalle vulnerabilità Meltdown e Spectre. Google ha infatti disattivanti la funzione SharedArrayBuffer per limitare gli attacchi basati sul Web. L’aggiornamento si applicherà da solo o in alternativa è possibile aggiornare manualmente andando in Impostazioni e cliccando su Informazioni su Chrome.