Sulla scia delle ultime notizie riguardanti le nuove schede video Nvidia GeForce RTX, oggi arrivano nuovi rumor che avvicinano la tecnologia AMD Freesync alle schede. Se pensavate che una scheda video Radeon su un chip Intel fosse un evento strano e unico, aspettate di leggere quest’ultima indiscrezione per ricredervi.

L’utente di Reddit bryf50 ha da poco postato sul portale alcuni passaggi fondamentali per far funzionare la tecnologia Freesync di AMD anche su una scheda video GeForce GTX 1060. Bene, alcune testate giornalistiche del settore hanno testato l’espediente proposto dal ragazzo su Reddit e hanno constatato che non solo funziona, ma l’implementazione risulta anche ben ottimizzata.

Freesync schede video GeForce GTX
Freesync GeForce GTX

Freesync GeForce GTX – Video Test

Il problema è che per far funzionare questo trucchetto, è necessario utilizzare una APU, nei vari test è stato infatti utilizzato un processore Ryzen 5 2400G simile al Ryzen 2200G utilizzato dall’utente Reddit. L’espediente dovrebbe funzionare con qualsiasi APU che abbia l’output necessario per un monitor con tecnologia Freesync. Negli esperimenti è stata utilizzata anche una GTX 1070 con il processore 2400G, per provare a catturare alcuni parametri di rendimento e vedere se c’erano problemi percepibili di latenza.

Naturalmente sono presenti un paio di anomalie, la più grande delle quali è stata affrontata con il software Unigine Valley, che semplicemente non si è mai stati in grado di far eseguire con successo.

Di seguito proponiamo il test effettuato dal sito Web wccftech.com che spiega anche come riuscire nell’impresa.