barra degli strumenti formattare Windows 10L’installazione degli aggiornamenti di Windows a volte può non andare a buon fine, le cause che portano al verificarsi di errori possono essere molte. Abbiamo già visto come resettare Windows Update per risolvere i problemi legati al tool che permette di aggiornare il sistema.

Ma se continuate a riscontrare problemi, questi possono essere causati da errori presenti in Windows, quindi è possibile che un aggiornamento non venga installato se qualche file di sistema risolta danneggiato.

Lo strumento di Gestione e manutenzione immagini distribuzione permette di analizzare gli aggiornamenti di sistema, aiutando a correggere alcuni errori che hanno danneggiato Windows.

Windows Update con Gestione e manutenzione immagini distribuzione

Per risolvere gli errori di Windows Update possiamo utilizzare lo strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione di Windows 10 / 8. Successivamente, torneremo ad installare nuovamente l’aggiornamento di Windows che non riuscivamo a completare.

errori Windows Update Gestione e manutenzione immagini distribuzione

  • Apriamo il Prompt dei comandi con privilegi di amministratore (usciamo la barra di ricerca di Windows e scriviamo prompt dei comandi, attraverso il tasto destro del mouse scegliamo Esegui come Amministratore).
  • NOTA: Questa procedura attiverà lo strumento Gestione e manutenzione immagini distribuzione che andrà a correggere eventuali errori nel sistema Windows. Tutte le informazioni e i file sostitutivi vengono scaricati utilizzando Windows Update. Se l’utility Windows Update funziona correttamente potete procedere, al contrario saltate questo passaggio.
  • Ora digitate il seguente comando: DISM.exe /Online /Cleanup-image /Restorehealth dopo premete INVIO.
  • Questa richiesta viene eseguita dopo qualche minuto, quindi non chiudete il Pront dei Comandi fino al termine dell’operazione.
  • Terminata l’operazione, digitiamo sul Prompt dei Comandi il seguente comando: sfc /scannow quindi premere INVIO.

Terminata anche questa procedura possiamo chiudere il prompt dei comandi e provare l’installazione degli aggiramenti tramite Windows Update.


Nel caso in cui Windows Update è danneggiato, la procedura vista poc’anzi non funzionerà, quindi abbiamo bisogno del disco di installazione di Windows o della sua ISO per prelevare ed installare i file corretti.

  • Per effettuare questa operazione, sul Prompt dei Comandi, inviate il seguente comando: DISM.exe /Online /Cleanup-Image /RestoreHealth /Source:C:\RepairSource\Windows /LimitAccess
  • Dovete quindi sostituire il le parole C:\RepairSource\Windows con il percorso in cui è presente il disco di installazione di Windows o l’ISO del sistema operativo.
  • Terminata l’operazione, digitiamo sul Prompt dei Comandi il seguente comando: sfc /scannow quindi premere INVIO.

Terminata anche questa procedura possiamo chiudere il prompt dei comandi e provare l’installazione degli aggiramenti tramite Windows Update.