Tutti i sistemi operativi possono accusare qualche problema nell’uso quotidiano. Infatti, quando aggiorniamo qualche programma, driver o installiamo nuovi tool, può capitare che l’errata configurazione o l’installazione di qualche malware, metta in serio rischio la stabilità del sistema.

Ogni sistema permette di ricorrere ai ripari introducendo la modalità provvisoria. In questa speciale modalità di “emergenza”, il sistema operativo può lavorare senza l’attivazione di programmi, driver o utility che normalmente entrano in funzione.

Abbiamo già visto come entrare in modalità provvisoria e risolvere i nostri problemi su sistemi Windows 10 e Mac OS. In questa guida andremo a vedere come avviare la modalità provvisoria (recovery mode) su Linux, qualsiasi distro possediate.

Avviare la recovery mode Ubuntu / Linux

La modalità provvisoria o recovery mode di Linux è una variante stabile in cui partirà il vostro sistema Ubuntu o qualsiasi Distro utilizziate. Di fatto in recovery mode avrete l’essenziale per riuscire a risolvere i problemi che affliggono il sistema; vediamo come accedervi:

Avviare la recovery mode Ubuntu Linux

  • Avviamo il PC e premiamo subito il tasto SHIFT fino alla comparsa della schermata del bootloader GRUB.
  • Come vedete abbiamo varie opzioni tra cui scegliere, tramite le freccette da tastiera spostiamoci e clicchiamo sulla voce opzioni avanzate.
  • La prossima finestra che comparirà sarà la schermata della recovery mode, con tutte le varie opzioni per tentare di risolvere un’eventuale problema al sistema Ubuntu.

Come entrare in recovery mode Ubuntu distro Linux

Possiamo quindi decidere di avviare il sistema in modalità grafica di emergenza, se riscontriamo problemi o incompatibilità con i driver della scheda video.

Tra le varie opzioni troviamo anche la possibilità di loggarci in una shell con privilegi di amministratore, per mettere le mani veramente a fondo e risolvere eventuali problemi (utile per i più esperti).

Uscire dalla recovery mode Ubuntu / Linux

Per uscire dalla recovery mode e avviare il sistema normalmente, possiamo agire in sia dal menu di ripristino o dalla Shell:

  • Dal Menù ripristino: basterà selezionate l’opzione resume (Ripristina l’avvio normale) o in alternativa utilizzare la combinazione di tasti CTRL+ALT+CANC.
  • Dalla Shell : basterà digitate il comando reboot per riavviare il PC normalmente.