Windows 10 Fall Creators Update caratteristiche e novitàMicrosoft ha reso disponibile, da poche ore, un nuovo aggiornamento per Windows 10. Stiamo parlando del Fall Creators Update, aggiornamento che va ad introdurre nuove caratteristiche e cambiamenti al sistema operativo.

Potete ricevere l’update in maniera automatica dal sistema di aggiornamento di Windows 10, ma se non volete aspettare oltre, potete utilizzare il Media Creation Tool che scaricherà ed installare la nuova versione di Windows.

Vediamo quali sono le novità introdotte dal Fall Creators Update:

Fluent Design System

Microsoft introduce un nuovo design per l’interfaccia del sistema. Al momento possiamo vedere una sorta di effetto sfocatura nelle cartelle e nel menu della applicazione. Al momento sono solo le applicazioni Microsoft a beneficiare di questo restyling grafico, ma siamo sicuri che anche i software di terze parti modificheranno la loro interfaccia.

Come vedete dal video, sono stati inseriti anche degli effetti animati nelle app che si attivano con il passaggio del mouse.

Menu Start e Centro Notifiche

Windows 10 Fall Creators Update menu start e centro notificheAnche il centro notifiche e il menu start hanno subito qualche modifica, nulla di trascendentale, il menu Start può essere modificato nelle dimensioni anche diagonalmente, con i menu contestuali che riducono il numero di icone in primo piano.

Per quanto riguarda il centro notifiche, oltre agli effetti di sfocatura, è stata modificata la visualizzazione delle notifiche, ora disposte in box raggruppati per app.

Persone – My People

Windows 10 Fall Creators Update My People

My People è una nuova funzione che permette di inserire fino a tre contatti provenienti dalle app: People, Mail, Skype e Unigram, sulla taskbar del menu delle applicazioni.

Questa soluzione ci avvantaggerà durante le conversazioni, potendo trascinare file direttamente sull’icona dal nostro contatto per trasferire i documenti. Si attende un maggior supporto da parte di software di terze parti come Telegram.

Windows Mixed Reality

Con questa nuova piattaforma Microsoft intende supportare la Realtà Virtuale, collaborando con gli sviluppatore che vogliono realizzare applicazioni e supporti per la VR.

Windows Mixed Reality permette la visualizzazione di contenuti standard 2D e 3D immersivo; presto vedremo anche i giochi SteamVR su questa piattaforma.

OneDrive

Windows 10 Fall Creators Update onedrive

Microsoft rinnova l’app OneDrive reinserendo la funzione segnaposto dei file, ora chiamata “On-Demand Sync“. Inoltre abbiamo un nuovo sistema per la sincronia dei file, infatti l’app non scaricherà automaticamente tutti i file salvati su cloud, ma visualizzerete solo un’anteprima della vostra libreria e, quando farete un doppio click sul file, questo verrà scaricato.

Microsoft Edge

Il Fall Creators Update va a migliorare anche il nuovo browser di Windows 10, Microsoft Edge ora ha un rinnovato sistema dei preferiti che permette di creare cartelle per raggruppare le pagine e i siti salvati.

Potremo inserire le icone dei siti che seguiamo maggiorente nella taskbar della barra delle applicazioni. Abbiamo una migliore gestione dei file in PDF ed ebook e migliorie al supporto di nuovi protocolli come WebVR.

Nuovi sistemi di input

Windows 10 Fall Creators Update penna e touchMigliorano i supporti come la penna e il touch infatti, nelle impostazioni, possiamo trovare nuove opzioni per calibrare la penna e utilizzarla sulle principali applicazioni Microsoft come: Edge, mappe e tante altre.

Potremo usare la penna anche come telecomando remoto per ruotare le slide o effettuare lo scrolling della pagine web. Per i device dotati di supporto touch, è stata introdotta una nuova tastiera chiamata Shape Writing, con funzioni simili alla Swiftkey che troviamo su Android.

Collegamento ad iOS e Android

Con il Fall Creators Update, Microsoft decide di realizzare un sistema operativo capace di collegarsi e comunicare con i nostri dispositivi Android e iOS. Attraverso un’area dedicata potremo collegare lo smartphone al PC. Tra le tante funzione abbiamo la possibilità di effettuare una specie di mirroring della pagine web da mobile sul computer.

Infatti tramite la funzione “Continue on PC“, possiamo passare i nostri file, le immagini e le mail attraverso questo sistema di collegamento PC / Smartphone. Su iOS dovrete installare l’app Continue on PC, il browser Edge e Cortana, mentre Android ha bisogno del Launcher di Microsoft insieme a Cortana ed Edge.

Windows Update

Il sistema di aggiornamenti Windows Update finalmente non utilizzerà più tutta la banda di rete per effettuare il download degli update, regolandosi in base alla larghezza di banda disponibile.

Per altre informazioni su questo aggiornamento vi rimandiamo al sito di Microsoft.