DISM è integrato nel sistema operativo Windows ed è disponibile come strumento da riga di comando per montare immagini Windows da file, oltre alla possibilità di aggiornare anche un sistema in esecuzione.

A volte possono verificarsi errori durante l’esecuzione dello strumento, vediamo come risolverli nei seguenti passaggi.

Risolvere DISM error 2 su PC Windows 10
DISM error 2

Come correggere l’errore DISM (DISM error 2)

Soluzione 1: Disabilitare o disinstallare temporaneamente l’antivirus

A volte il software di sicurezza può ostacolare alcuni dei processi sul computer, quindi in caso di un problema DISM error 2, possiamo disabilitare temporaneamente l’antivirus o disinstallarlo, se il problema persiste possiamo annullare- montare l’immagine e controllare di nuovo il risultato.

Ricordate di reinstallare o abilitare l’antivirus al termine dell’operazione.

Soluzione 2: Controllare la versione DISM

Assicuratevi di utilizzare la versione corretta di DISM installata con Windows ADK. Inoltre, non montate le immagini su cartelle protette come la cartella UserDocuments.

Se i processi DISM vengono interrotti, disconnettetevi temporaneamente dalla rete e considerate invece l’esecuzione dei comandi da WinPE.

Soluzione 3: Aggiornare lo strumento DISM

Fate clic con il pulsante destro del mouse su Start, quindi selezionate Prompt dei comandi (amministratore)

aprire Prompt dei comandi

Digite questo comando: exe / image: C / cleanup-image / revertpendingactions . Ciò ripristinerà le attività in sospeso inclusi tutti gli aggiornamenti di Windows in sospeso.

Avviare il computer e quindi aprite il prompt dei comandi

Eseguite questo comando: exe / online / Cleanup-Image / StartComponentCleanup . Questo pulisce l’archivio componenti e aiuta tutto a funzionare correttamente.

Riavviare ed eseguite una scansione SFC in modalità provvisoria procedendo come segue:

Fai clic su Start, quindi andiamo alla casella del campo di ricerca e digitate CMD

Nel Prompt dei comandi fart clic con il tasto destro e selezionate Esegui come amministratore

Digitate sfc / scannow premiamo Invio

Catalyst Control Center non si apre in Windows 10 SFC scan

Riavviate il computer e quindi eseguite questo comando: dism.exe / online / Cleanup-Image / RestoreHealth

Se questo non aiuta, provate la soluzione successiva.

Soluzione 4: utilizzare lo strumento Pulizia disco

utilizzare lo strumento Pulizia disco

Poiché lo strumento DISM non funzionerà o visualizzerà l’errore DISM 2 e Disk Cleanup non può liberare molto spazio, utilizzate l’Utilità di deframmentazione dischi per riorganizzare i dati frammentati sul sistema procedendo come segue:

  • Accedi come amministratore
  • Fate clic su Start e seleziona Esplora file
  • Fate clic con il tasto destro su Disco locale (C:) e clic su Proprietà
  • Andiamo alla scheda Strumenti
  • Sotto Ottimizza e deframmenta unità, selezionate Ottimizza
  • Clic su Applica e quindi premere invio o fare clic su OK