Crucial torna ad interessarsi della fascia bassa di SSD presentando la nuova gamma SSD BX300.

Dopo i BX200 usciti nel 2015, finalmente viene aggiornata la linea di SSD con memoria 3D NAND MLC di Micron, commercializzando tre soluzioni con tagli di 120, 240 e 480 GB.

Entrando più nello specifico, si tratta di soluzioni con controller di Silicon Motion: SM2258 già visto sul mercato. Tutti e tre i modelli hanno prestazioni in lettura e scrittura sequenziale fino a 555 e 510 MB/s.

SSD BX300 Crucial

Il modello base da 120 GB raggiunge risultati in lettura e scrittura casuale di 45.000 / 90.000 IOPS, che salgono a 84.000 / 90.000 IOPS per la variante da 240 GB, fino a raggiungere i 95.000 e 90.000 IOPS per il modello da 480 GB.

Crucial assicura 55 TBW per il 120 GB, pari a 30 GB di dati scritti al giorno per 5 anni. Si passa a 80 TBW per il modello da 240 GB e 160 TBW per quello da 480 GB. La garanzia è comunque limitata ai primi 3 anni.

Tutti e tre i modelli sono già disponibili sul mercato e potete trovare i prezzi di seguito: