Gli ultimi dettagli relativi alle CPU Intel di 11th Generation Tiger Lake e 12th Generation Rocket Lake sono trapelati nei forum PTT cinesi. Secondo il leaker Shark Bay, le famiglie di prossima generazione Intel per piattaforme desktop e mobile avranno specifiche e configurazioni di base molto diverse.

Informazioni dettagliate sulle famiglie di CPU Intel Rocket Lake e Tiger Lake – Rocket Lake-S con 8 core a 125 W e Rocket Lake-H con 6 core a 45 W – Grafica Intel GT1 Xe per entrambe le piattaforme

Abbiamo già visto un grande rumor sulla piattaforma desktop Rocket Lake-S di prossima generazione la scorsa settimana da Videocardz. La fuga di notizie ci ha dato la possibilità di avere uno sguardo su cosa aspettarci dalla prossima piattaforma desktop Intel, quella che dovrebbe succedere alla famiglia Comet Lake-S (l’ennesimo rehash Skylake a 14 nm). Quindi, detto questo, andiamo avanti con i dettagli a partire dalla famiglia Tiger Lake di 11a generazione.

CPU Intel Rocket Lake-S e Tiger Lake
CPU Intel Rocket Lake-S e Tiger Lake

Famiglia Tiger Lake di 11a generazione – Costruita per laptop portatili e notebook di gaming

Le CPU Intel Tiger Lake sono definite come Core di 11a generazione e verranno mantenute in esclusiva per laptop e notebook da gaming. Arriveranno in tre versioni che includono: Tiger Lake-Y, Tiger Lake-U e Tiger Lake-H. La famiglia Tiger Lake-Y sarebbe composta da CPU TDP da 4,5-9 W e presenterebbe fino a 4 core e 8 thread. Il lato GPU include un livello GT2, GPU Gen 12 Xe. I processori Tiger Lake-Y arriveranno nel pacchetto UP4 (BGA 1598).

La famiglia Tiger Lake-U consisterebbe in CPU TDP da 15-28 W e 4 core e 8 thread, sebbene a velocità di clock molto più elevate con boost vicino a 4,50 GHz. Queste CPU avranno anche il livello GT2, GPU Gen 12 Xe, fornite nel pacchetto UP3 (BGA 1499).

Poi troviamo la gamma Tiger Lake-H ad alte prestazioni che consisterebbe in un massimo di 8 core e 16 thread basati sulla nuova architettura di Willow Cove. Le CPU avranno fino a 34 MB di cache pari a 24 MB L3 (3 MB L3 per core) e 10 MB L2 (1,25 MB per core). Le CPU Tiger Lake verranno fornite con una cache L1 asimmetrica da 48/32 KB e supporteranno completamente le istruzioni AVX2 e AVX-512. Le CPU Tiger Lake-H dispongono inoltre di memoria a due livelli (2LM) e SGX (Software Guard Extensions). La famiglia Tiger Lake-H di Intel supporterebbe velocità DDR4 fino a 3200 MHz, Tiger Lake-U arriverà a DDR4-3200 / LPDDR4x 4266, mentre Tiger Lake-Y esclusivamente RAM LPDDR4X.

I processori Intel Tiger Lake dovrebbero arrivare nel 2020 con alcune nuove modifiche all’architettura. Prima di tutto, avranno i nuovi core Willow Cove che sostituiranno i core Sunny Cove, attualmente presenti sui processori Ice Lake. Insieme ai nuovi core, otterremo riprogettazioni della cache come indicato sopra, nuove ottimizzazioni a livello di transistor e funzionalità di sicurezza avanzate. Intel presenterà anche le sue GPU Xe su chip Tiger Lake che offrirebbero un aumento del doppio del perf rispetto alla GPU Gen 11 presente attualmente sui chip Ice Lake.

roadmap CPU Intel Rocket Lake-S

Questo, in combinazione con l’architettura GPU Xe e il processo 10nm + dovrebbe anche fornire clock aumentato rispetto alla prima iterazione dell’architettura 10nm + presente sui chip Ice Lake. Le CPU Tiger Lake da 10 nm affronterebbero la famiglia Ryzen 4000 “Renoir” basata su Zen 2 da 7 nm nella seconda metà del 2020.

La famiglia Intel Rocket Lake di dodicesima generazione: un Frankenstein da 14 nm per desktop e laptop

Di recente abbiamo iniziato a sentire molte informazioni sulle CPU Intel Rocket Lake che si mostrano come una sorta di Frankenstein in base alle specifiche apprese finora. Abbiamo sentito parlare per la prima volta delle CPU Intel Rocket Lake nel 2019 in una tabella di marcia che suggeriva che si sarebbe trattata di un’altra lineup a 14 nm, ma presentava la nuova grafica Gen 12 Xe. Più tardi, Shark Bay ha pubblicato un paio di dettagli riguardanti la scaletta, suggerendo ulteriormente che avrebbe caratterizzato fino a 8 core, 125 W TDP e memoria DDR4 a 3733 MHz.

Secondo alcuni dettagli, la famiglia di CPU 12th Generation sarà composta da: Rocket Lake-U 15W e Rocket Lake-S 35-125W

Rocket Lake-U avrà fino a 6 core e 12 thread con grafica GT1 Xe, mentre Rocket Lake-H fino a 8 core e 16 thread con grafica GT1 Xe. Solo le CPU Rocket Lake-U sarebbero fornite di SGX mentre entrambe le varianti supporteranno le istruzioni AVX2 / AVX-512. Rocket Lake-S supporterebbe nativamente ram DDR4-2933 MHz e Rocket Lake-U la memoria DDR4-2933 e LPDDR4X-3733 MHz. Non ci sarà supporto Thunderbolt 4 nativo ma solo custom, fino a 20 corsie PCIe Gen 4 per il desktop e 4 corsie PCIe Gen 4 per la famiglia mobile.

La parte più sorprendente è la cache che è di 0,5 MB L2 per core per le CPU Rocket Lake. Sappiamo che Tiger Lake con core Willow Cove presenta 1,25 MB L2 per core e Sunny Cove 0,5 MB L2 per core. Ciò suggerirebbe che le CPU Rocket Lake siano basate su core Sunny Cove e non Willow Cove. Indipendentemente da ciò, Sunny Cove e Willow Cove rappresenterebbero un discreto salto IPC rispetto ai core Skylake presenti nelle CPU 14nm esistenti.

Confronto delle generazioni di CPU desktop Intel:

Famiglia di CPU IntelProcesso del processoreCore dei processori (massimo)TDPChipset piattaformapiattaformaSupporto memoriaSupporto PCIeLancio
Sandy Bridge32nm4/835-95W6-SeriesLGA 1155DDR3PCIe Gen 2.02011
Ivy bridge22 nm4/835-77W7-SeriesLGA 1155DDR3PCIe Gen 3.02012
Haswell22 nm4/835-84W8-SeriesLGA 1150DDR3PCIe Gen 3.02013-2014
Broadwell14nm4/865-65W9-SeriesLGA 1150DDR3PCIe Gen 3.02015
Skylake14nm4/835-91W100-SeriesLGA 1151DDR4 / DDR3LPCIe Gen 3.02015
Kaby Lake14nm4/835-91W200-SeriesLGA 1151DDR4 / DDR3LPCIe Gen 3.02017
Coffee Lake14nm6/1235-95W300-SeriesLGA 1151DDR4PCIe Gen 3.02017
Coffee Lake14nm8/1635-95W300-SeriesLGA 1151DDR4PCIe Gen 3.02018
Lago delle comete14nm10/2035-125W400-SeriesLGA 1200DDR4PCIe Gen 3.02020
Lago di razzo14nm10/20TBA500-Series?LGA 1200?DDR4?PCIe Gen 4.0?2020?
Lago Alder10nm?16/32?TBATBALGA 1700?DDR5?PCIe Gen 4.0?2022?
Meteor LakeTBATBATBATBATBADDR5?PCIe Gen 4.0?2023?

Ecco tutto ciò che sappiamo sulle CPU Intel Rocket Lake-S di dodicesima generazione

CPU desktop Rocket Lake di dodicesima generazione
CPU Intel Rocket Lake-S

Venendo ai dettagli trapelati da Videocardz: Innanzitutto, la piattaforma desktop Rocket Lake-S dovrebbe supportare il socket LGA 1200 che farà il suo debutto con le CPU Comet Lake-S su schede madri serie 400. I processori Intel Rocket Lake-S verranno lanciati insieme alle schede madri della serie 500; questo pone un grande quesito: le CPU saranno mantenute retrocompatibili con il socket LGA 1200 basato su chipset serie 400 o arriveranno solo in esclusiva su schede serie 500? In quest’ultimo caso la piattaforma Comet Lake-S e la serie 400 avrebbe una durata molto breve, poiché la lineup di Rocket Lake è prevista entro la fine dell’anno e le CPU Comet Lake-S saranno disponibili tra maggio e giugno 2020.

La gamma Coffee Lake, sebbene supportata dallo stesso socket LGA 1151, era supportata esclusivamente dalle schede madri Z370. Intel ha suggerito che a causa di un nuovo layout dei pin sui processori Coffee Lake, erano necessarie le schede madri aggiornate, anche se molti appassionati hanno aggirato questa limitazione e avviato le loro CPU Coffee Lake sulle schede madri Z270. Potremmo vedere qualcosa di simile accadere con Rocket Lake e LGA 1200 considerando la microarchitettura e il design aggiornati dei nuovi chip.

Altre caratteristiche delle CPU Intel Rocket Lake Desktop includono:

  • Prestazioni migliorate con la nuova architettura core del processore
  • Nuova architettura grafica Xe
  • Velocità DDR4 aumentate
  • Corsie CPU PCIe 4.0
  • Display avanzato (HDMI 2.0 integrato, HBR3)
  • Aggiunte corsie PCIe x4 CPU = 20 corsie PCIe 4.0 totali CPU
  • Supporto avanzato (compressione AV1 / HVEC a 12 bit, compressione E2E)
  • Memoria collegata alla CPU o memoria Intel Optane
  • Nuove funzionalità e funzionalità di overclocking
  • Offload audio USB
  • CNVi integrato e Wireless-AX
  • USB 3.2 Gen 2×2 integrata (20G)
  • LAN discreta Ethernet da 2,5 GB
  • Elimina Intel Thunderbolt 4 (conforme a USB4)