Alcuni governi, scuole e aziende cercano di bloccare i siti Web al fine di ridurre le distrazioni, conservare la larghezza di banda o censurare il contenuto. Se si desidera aggirare tali limitazioni e si è disposti ad assumersi eventuali rischi, è possibile provare ad utilizzare l’ausilio di una VPN o di una rete privata virtuale.

Come funziona una VPN

rete VPN

Una VPN crea un tunnel sicuro tra il PC e un server posizionato in un’altro stato. Quando vi connettete ad un server VPN, tutte le comunicazioni viaggiano attraverso quel tunnel, quindi persone o enti di terze parti non possono monitorare la vostra navigazione. In questa configurazione quindi la vostra identità online (l’indirizzo IP), diventa anonima e potete accedere ai siti Web bloccati o oscurarti.

Le VPN offrono anche un elevato livello di sicurezza, visto che tutti i dati che passano attraverso la rete VPN sono crittografati.

Vantaggi utilizzo servizio rete VPN
sbloccare siti Web tramite VPN

Abbiamo già approfondito questo argomento parlando di numerosi servizi gratuiti in questa guida. Per un’introduzione gratuita al mondo delle VPN, potete provare il servizio Hotspot Shield di AnchorFree. Grazie all’ausilio della pubblicità sul suo portale, potete accedere a siti Web bloccati tramite VPN gratuitamente. Ma se desiderate utilizzare una VPN per tutte o la maggior parte delle attività online, è consigliabile passare ad un servizio a pagamento, che di solito costa pochi euro al mese.

La nostra attuale VPN preferita complessiva è ExpressVPN, ma potete scoprire di più su come funzionano le VPN e confrontare una serie di prodotti VPN leggendo la nostra guida correlata.

Nota: una VPN richiede il download di un’app sul vostro computer/ smartphone. Ma, se la tua situazione lo rende impossibile, sappiate che la maggior parte dei servizi VPN offre anche un’estenzione da installare sul browser. In questo caso vi lasciamo con la guida per le migliori estensioni VPN su Chrome e Firefox.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here