Come aggiornare il BIOSIl BIOS è il cuore della scheda madre, gestisce tutte le istruzioni e informazioni dei vari componenti hardware presenti nel PC. Come ogni software anche il BIOS può essere aggiornato con una versione più recente, che va ad ottimizzare le prestazioni del sistema e aggiungere nuove caratteristiche.

Anche se ultimamente l’aggiornamento del BIOS non risulta rischioso come fino a qualche anno fa, bisogna comunque seguire scrupolosamente alcune linee guida per evitare intoppi.

Per aggiornare il BIOS possiamo utilizzare una semplice chiavetta USB o un software per procedere direttamente da sistema operativo.

Come aggiornare il BIOS da Chiavetta USB

Il primo metodo, utilizzando una chiavetta USB, è sicuramente il più sicuro anche se il meno semplice. Verifichiamo che la Pen Drive sia vuota e che sia formattata come fat32.

Dopo aver collegato la chiavette al PC, dalla barra di ricerca di Windows, scriviamo “Questo PC” e clicchiamo sull’icona della Pen Drive. In basso leggeremo “File System Fat32”.

Se trovate una sigla diversa allora dovremo formattare la chiavetta. In questa guida spiego dettagliatamente come formattare una chiavetta USB in fat32.

Download del nuovo BIOS

Come aggiornare il BIOS Download

Per trovare e scaricare il nuovo BIOS, andiamo sul sito del produttore della nostra scheda madre (sarà necessario inserire il modello esatto della scheda madre).

Nel mio caso si tratta di una ASRock Fatal1ty Z170 Gaming K4. Spostiamoci nella pagina download e sulla voce BIOS download. Vi troverete di fronte a varie versioni del BIOS sistemate in base alla data di rilascio. La procedura tramite chiavetta USB, richiede il download del BIOS fornito sotto la voce “Instant Flash” (questo vale per tutte le schede madre), ricordatevi anche di selezionare la versione rilasciata per il vostro continente.

Installazione del nuovo BIOS

Terminato il download, estraiamo il file scaricato e trasciniamolo all’interno della pen drive precedentemente aperta.

Come aggiornare il BIOS installazione

  • Ora non ci resta che riavviare il PC ed entrare nel BIOS, lasciando collegata la chiavetta USB. (ogni produttore di scheda madre fornisce un tasto o una combinazione di tasti da premere per entrare nel BIOS, generalmente si utilizza “canc” o “F2”)
  • Nel caso della mia scheda ASRock bisogna navigare tra il menu superiore entrando in “Tool”, scendere nel sotto menu “UEFI update Utility” e cliccare sulla voce Instant Flash. (altri produttori potrebbero dislocare questa funzione nel menu Utility, Strumenti o in Avanzate)
  • Il BIOS automaticamente riconoscerà la chiavetta USB e leggerà il file di aggiornamento. Basterà premere “Invio” per far partire l’installazione.
  • L’aggiornamento impiega generalmente qualche minuto, la regola da seguire è quella di NON spegnere il PC e non toccare nulla fino al termine della procedura.
  • Terminato l’aggiornamento basterà premere “invio” per riavviare il PC con la versione aggiornata del BIOS. (Con l’aggiornamento del BIOS, quest’ultimo verrà ripristinato alle condizioni di fabbrica)

 Come aggiornare il BIOS da Windows

Come accennato precedentemente, possiamo aggiornare il BIOS anche tramite software rimanendo nel nostro sistema operativo.

Come aggiornare il BIOS da Windows

  • Basterà in questo caso accedere nel sito del produttore della nostra scheda madre. Nella sezione download del BIOS, selezioniamo Windows tra la lista delle versioni più recenti del nostro BIOS.
  • Salviamo il file ed estraiamo il contenuto sul desktop, apriamo il tool come amministratori attraverso il tasto destro del mouse.
  • Cliccando SI, avvieremo la procedura automatica che riavvierà il sistema. Il BIOS inizierà l’aggiornamento che impiegherà generalmente qualche minuto, la regola da seguire è quella di NON spegnere il PC e non toccare nulla fino al termine della procedura.
  • Terminato l’aggiornamento basterà premere “Invio” per far riavviare il PC con la versione aggiornata del BIOS. (Con l’aggiornamento del BIOS, quest’ultimo verrà ripristinato alle condizioni di fabbrica)