Il Threadripper 2990WX di AMD è ufficialmente il processore consumer più veloce del pianeta. Questo processore è il fiore all’occhiello della piattaforma Threadripper 2 di AMD ed è basato sul processo produttivo a 12nm di TSMC con sull’architettura Zen +.

Un paio di anni fa le proposte della CPU AMD erano più lente di quelle della controparte Intel. Oggi, tuttavia, stiamo vedendo l’azienda conquistare lo scettro sul campo prestazionale. Prima di andare oltre, diamo pure un’occhiata ai benchmark attuali realizzati da Toms’sHardware.

AMD CPU 32 core Threadripper 2

Il prodotti Intel più veloce sul mercato in questo momento è l’Intel Core i9-7980XE a 18 core, mentre il prototipo più veloce è il 28-core che è stato mostrato al Computex. Il 28-core di Intel ha ottenuto un punteggio cinebench di 7.344 punti, utilizzando una configurazione con dissipatore a liquido. A questo punto, non è noto quali prestazioni il 28-core di Intel potrà raggiungere con un normale dissipatore, ma una cosa è certa: la demo del Threadripper 2990WX LN2 è più veloce di quella di di Intel.

È interessante notare che, tuttavia, Intel sembra ancora essere leader nel rapporto prestazioni core-for-core, ma tutto ciò è inutile rispetto al fatto che il 2990WX Threadripper ha un prezzo molto conveniente per un processore del suo calibro. In realtà è più economico anche rispetto all’Intel Core i9-7980XE ($ 1999). Sarà quindi incredibilmente più economico del 28-core che Intel rilascerà a settembre.

Threadripper 2990WX Benchmark Cinebench
Threadripper 2990WX Benchmark

Il Threadripper 2990WX avrà un TDP da 250 W, 16 MB di L2, 64 MB di cache L3 ma solo 4 canali di memoria. A differenza del 1950X, che era indirizzato in qualche modo anche ai giocatori e streamer, con il 2990WX si entra nel campo della produzione video professionale.

Il chip presenta un clock di base di 3,0 GHz e un clock di boost massimo di 4,0 GHz, mentre le frequenze in overdrive boost salgono di +200 MHz, quindi aspettiamoci fino a 4,20 GHz su carichi di lavoro a core singolo. Tutte le schede socket TR4 di ultima generazione saranno completamente compatibili con i processori Ryzen Threadripper di seconda generazione.